Area C, subito "l'exit strategy": un'Area Bis con sconti per i parcheggi

Giunta e Atm al lavoro per ripristinare Area C già da settembre: il costo sarà sempre di 5 euro, ma ci saranno convenzioni e bonus per le autorimesse

Il parcheggio che ha "bloccato", de facto, Area C

Se la sentenza del Consiglio di stato sulla sospensione di Area C - Ztl del Comune di Milano - non verrà discussa dal Tar prima del 14 novembre 2012, la giunta di Palazzo Marino vuole velocizzare i tempi per ripristinare immediatamente un ticket già da settembre. Troppo sarebbe, per la visione "green" dell'Aula, aspettare tre mesi.  

In piazza della Scala, venerdì, un vertice tra staff del sindaco, assessori a Atm coordinerà le nuove mosse per far tornare il provvedimento "chiesto dai milanesi nel referendum", precisano dal Comune. 

L'ipotesi più probabile è quella di un'Area Bis: una versione riveduta e corretta di Area C, con una cifra sempre intorno ai 5 euro per l'entrata giornaliera, che includa, però, una convenzione bunus per i parcheggi del centro, che vedrebbero ridotte drasticamente le perdite. 

Ma la barra rimane a dritta: "La decisione del Consiglio di Stato non ci farà arrestare di un millimetro, anzi, rafforza l'intento ambientalista intrapreso dalla giunta". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, sale sul bus e spara sei colpi di pistola: 21enne identificato grazie a questo video

Torna su
MilanoToday è in caricamento