L'appello di Beppe Sala al nuovo governo: "Non aiuti solo Roma, il Nord tira la carretta"

Il sindaco non ha risparmiato una stoccata alla Lega: "Per il Nord non ha fatto nulla"

Il primo cittadino di Milano

Se il nuovo governo 5 Stelle e Pd guidato a Giuseppe Conte "sarà troppo a trazione centro-sud il rischio che c'è è quello di suscitare simpatie leghiste", è quanto ha dichiarato il primo cittadino di Milano Giuseppe Sala a margine dell'inaugurazione della Summer school sul benessere e la sostenibilità delle città promossa dal Comune. "Io non ho nulla contro il fatto di aiutare Roma — ha proseguito Sala —, però non è che si aiuta solo chi è più in difficoltà, si sostiene anche chi sta tirando la carretta. Come Milano e il Nord".

Il primo cittadino di Milano ha acceso i riflettori sul tema del Nord: "Non possiamo permetterci un governo che non sia attento, non alle nostre esigenze, ma al fatto che il nord piaccia o meno è ancora trainante. In particolare i ministeri come quelli del Lavoro, dello Sviluppo economico e delle Infrastrutture - ha aggiunto - devono avere rappresentanti che parlano al mondo che produce e che crea ricchezza". Sala poi non ha risparmiato una stoccata per il Carroccio e il governo precedente: "La Lega per il Nord non ha fatto nulla".

"Sul governo sono positivo, in tempi non sospetti più volte ho parlato di una ipotesi di convergenza tra Pd e 5 stelle sapendo che delle differenze ci sono", ha evidenzato Sala, precisando che il "Conte Bis" è "è un'operazione necessaria, per cui io sono assolutamente positivo perchè non credo che sia più il momento delle speculazioni, dei se e dei ma. Andiamo avanti anche con velocità".

Nuovo governo Conte: l'ex prefetto di Milano Lamorgese ministro dell'Interno

L'ex prefetto di Milano Luciana Lamorgese è il ministro dell'Interno del nuovo governo Conte. Il suo nome circolava da diversi giorni come "tecnico" prestato al dicastero dell'uscente Matteo Salvini. E ora il suo nome è comparso ufficialmente nella lista che il presidente del consiglio incaricato, Giuseppe Conte, ha presentato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento