homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Berlusconi: "A Milano sembra di stare in Africa"

Berlusconi a Milano per chiudere la campagna elettorale di Podestà: Milano come una città africana, dato il numero di stranieri. Critiche alle sue parole sia dalla Curia, che da Piero Fassino, in città per sostenere Penati

Il premier Berlusconi ha partecipato ieri sera alla chiusura della campagna elettorale del candidato del Popolo delle Libertà Guido Podestà.

Ma come suo solito il Presidente del Consiglio ha sollevato diverse polemiche. A conclusione del suo intervento al Palaghiaccio infatti, Berlusconi ha paragonato Milano ad una città africana “per il numero di stranieri che ci sono”. Il premier ha poi proseguito sostenendo che “c’è chi vuole una società multietnica e multicolore, ma noi non siamo tra questi”.

Le critiche alle parole di Berlusconi non si sono fatte attendere. La Curia ha sottolineato l’infelicità della frase, soprattutto nella fase conclusiva della campagna elettorale. Importante precisare per la chiesa milanese che la presenza degli stranieri è un vantaggio per il futuro e non qualcosa di cui bisogna aver paura.

Anche Piero Fassino, a Milano per la conclusione della campagna elettorale di Filippo Penati, ha voluto commentare le parole del premier: “Berlusconi non perde mai il vizio di dire cose stravaganti e sconcertanti. Fassino ha anche precisato che il capo del Governo forse si dimentica di tutte le badanti che assistono anziani e dei muratori stranieri che lavorano nei nostri cantieri e che costituiscono un importante contributo all’economia milanese.

Ormai comunque per quanto riguarda le elezioni i giochi sono fatti. Domani Milano e Provincia saranno chiamati ad eleggere il loro nuovo presidente.
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (18)

  • Avatar anonimo di milanomia
    milanomia

    berlusconi è semplicemente un attempato miliardario di provincia, non spiaccica una parola in inglese, è provinciale per definizione. milano è già multietnica, cosi come lo sono tutte le grandi città europee. spara queste boiate solo perchè spera di rubare qualche voto alla lega, parlando alla pancia di qualche elettore ignorante. comunque il tempo gioca a nostro favore, ha 73 anni tra un po ce lo leveremo dalle palle se dio vuole.

  • Avatar anonimo di Marco
    Marco

    Ma sono 4 mandati che governa il centrodesta, ma dove vivete? E sono tre mandati che il sindaco è mandato da Silvio in persona! Ma vi ha intontito la televisione?

    • Avatar anonimo di LupoMilanese
      LupoMilanese

      Milano stazione centrale = AFRICA. Colpa di tutti. In cima ci metto quel buonismo/perbenismo del cavolo che fa in modo che ci facciamo invadere. Io voglio andare davanti a centrale e mettermi li con in Mac collegato in WIFI e lavorore ma non posso. Paradossalmente potri farlo a porta nuova....oddio.....il tasto dolente....portanuova.... Si!!! meglio il cemento. Che dici? mi fanno pagare il ticket per entrare? Lo pago cosi sono sicuro che dentro con c'è certa gente. Si si, il razzista sono io. Voi mettetevi le fette di crudo sugli occhi invece di mangiarlo col melone.

      • Avatar anonimo di Marco
        Marco

        Con questa faccenda delle fette di salame sugli occhi, scusami, ma sei un po' ridicolo. Cose c'entra il buonismo/perbenismo? C'è una legge, chi l'ha fatta? C'è un Governo, una amministrazione comunale, vigili, polizia e carabineri per farla rispettare. E lì la responsabilità, no? E se quella legge non funzionasse? E se servissero anche altri servizi "sociali" - oddio che cosa ho riesumato! - per attenuare il problema? Davvero credi che si risolva tutto mandando tutti via? Hai visto quante coste ha l'Italia? Diventiamo tutti poliziotti e facciamo un grande girotindo intorno al paese? Ma poi sei davvero sicuro che l'estrema agitazione che sembra pervaderti sia solo colpa dell'immigrazione clandestina? Mah...

        • Avatar anonimo di LupoMilanese
          LupoMilanese

          Servizi Sociali??? Ma teniamoli per altri problemi....per cortesia. La legge probabilmente non va bene. Ma il concetto dev'essere. Se vieni e ti becchiamo, ti rispediamo a casa tua. Fine. E poi non serve mettersi sulla costa e tenersi per mano. Serve andare in centrale a miano e dire: "Prego documenti". Ma scusa, ma tu sei convinto che sta gente si possa integrare? Amico.....quello che vogliono integrarsi non sono a centrale. Alcuni sono qui sotto casa mia che lavorano. Lavorano in nero, ma almeno lavorano. Cmq basta.... domenica ridiamo.

          • Avatar anonimo di Marco
            Marco

            Intanto "basta" non dovresti nemmeno permetterti di dirlo! Uno, chi sei?; e due, posso scrivere quanto mi pare, se voglio. E poi, ciccino lupacchiotto, domenica sono elezioni europee, e dubito che abbaino a che fare con la tua ossessione...

            • Avatar anonimo di LupoMilanese
              LupoMilanese

              Basta era riferito a me....basta darti ascolto. Si si subito a dire che domenica è una cosa a parte.... paura dei risultati?

              • Avatar anonimo di Marco
                Marco

                E allora perchè mi hai risposto ancora? Se è basta è basta... Paura? Moltissima: se penso a quanta gente potrebbe votarlo, mi viene da dimettermi da cittadino italiano. :-) Comunque, non ti arrabbiare: io non conto nulla, e anche tu conti poco :-) Cin...

                • Avatar anonimo di LupoMilanese
                  LupoMilanese

                  Hai ragione, poco assai. Ti ho risposto perchè son comunque una persona civile e corretta. Non la penso come te....ma fa niente. Tieni duro!

  • Avatar anonimo di Papi ha ragione
    Papi ha ragione

    Milano sarebbe molto più sicura e pulita senza i meridionali. Scambierei volentieri un calabrese con due senegalesi. Il degrado della nostra città è da attribuire ai malavitosi che guarda caso provengono tutti da una certa zona d'Italia. Via tutti i meridionali!

    • Avatar anonimo di Claudio
      Claudio

      Berlusconi è un modello di degenerazione umana! Tutto chiaro, ormai...

  • Avatar anonimo di milanomia
    milanomia

    e allora non venirci a milano, papi del consiglio. se fa schifo non è certo colpa dei migranti ma dei tuoi lecca****** che governano questa città da 20 anni. megli allora prendere un bel volo di stato aggratiss, caricarci su un menestrello da 4 soldi e una ventina di sgarzelle minorenni e via verso la più accogliente villa in sardegna.

    • Avatar anonimo di LupoMilanese
      LupoMilanese

      Dopo questo commento ho capito che tu non esisti. Vai in centrale. Guardati attorno. Non serve che ti dica altro. 20 anni fa non era cosi. Papi e i suoi discepoli avranno fatto pochissimo per milano, ma per come siamo messi preferisco colate di cemento che lo spettacolo di centrale: bambini che rubano, gente ubriaca, borseggiatori, etc etc..... Popolo....dove sei????

      • Avatar anonimo di milanomia
        milanomia

        la stazione la conosco bene perchè ci sono cresciuto. vent'anni fa era molto peggio, perchè eravamo nel pieno del boom dell'eroina. sotto casa mia c'erano decine di ragazzi che collassavano sul marciapiede dopo essersi fatti. ora queste scene non si vedono più, per il semplice fatto che l'eroina non è più di moda, e dilaga la cocaina, molto piu accettata a livello sociale. detto questo non mi sembra proprio che la stazione centrale sia questo inferno, ci vado spesso e non mi sembra diversa da molte stazioni di grandi città europee. mi sembra che ci sia in giro una vera e propria fobia, anche perchè i reati, come dice la polizia, sono in costante diminuzione. siete forse un po troppo cacasotto???

      • Avatar anonimo di Conte
        Conte

        milano sta iniziando a fare schifo grazie alla politica tenuta dai vari governi sull'immigrazione Parecchi quartieri sono degradati pieni di extracomunitari che spacciano, si prostituiscono , si ubriacano e si menano VERGOGNA !GRAZIE AL VOSTRO FALSO PERBENISMO ED INFONDATO PERMISSIVISMO ora siamo messi così! Ha ragione il Berlusca Milano sembra l'Africa......diamoci una pulita! Bobo Maroni tutta la vita

        • Avatar anonimo di donnola
          donnola

          A questo punto spingiamo sulla pulizia etnica degli immigrati? Bah complimenti! Peccato purtroppo che il risultato dei prossimi due giorni di elezioni darà ragione alla maggioranza di questo paese: stupida, xenofoda e profondamente ignorante. Come mi vergogno ad essere italiano a volte. E non solo per le foto di papi su El pais!

          • Avatar anonimo di LupoMilanese
            LupoMilanese

            Ma tu chi sei per dire: "stupida, xenofoda e profondamente ignorante". Chi cavolo sei. Se far studiare la gente porta a questo, sono felice che lavorino tutti nei call-center. Mi vergogno di essere italiano e bla bla bla...ti vergoni. La maggiornza non la pensa come te. Vai all'estero....cosi poi vedrai com'è bella la vita là....vai vai... Sempre a sparare merda su tutti...vai e basta.

            • Avatar anonimo di donnola
              donnola

              Beh scusa tu puoi insultare gli immigrati con tutti i nomi possibili e nessuno può invece dire niente su di me! Si vede che sei un sincero democratico lo sapevo!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bruzzano, un centinaio di posti per i migranti che arrivano da via Sammartini

  • Cronaca

    Le fermate del treno sono "chiuse per droga": servono solo a spacciatori e clienti

  • Incidenti stradali

    Ciclista di 81 anni travolto e ucciso da una macchina

  • Cronaca

    Tossicodipendente, costringe la cuginetta minorenne a prostituirsi

I più letti della settimana

  • Milano, la segretaria generale del Comune si dimette dopo 5 giorni: andrà a processo

  • Unioni civili, arriva il centralino telefonico in attesa della Cirinnà

  • Moschee, Parisi con la Ismail (ex Pd): commissione comunale per dialogo

  • Sala e Maroni uniti per la Brexit: "Ora chiediamo al governo di stare con noi"

  • Profughi, 18 sindaci dell'area metropolitana dicono sì: "Li accoglieremo"

  • Parisi, no al referendum. E a settembre da Milano nasce il nuovo centrodestra

Torna su
MilanoToday è in caricamento