Bilancio 2013, la Lega contro Pisapia: "Sarà battaglia"

Il Carroccio promette di fronteggiare l'aumento delle tasse e delle tariffe proposto dalla giunta di Giuliano Pisapia

Palazzo Marino

Nelle prossime settimane il bilancio di previsione 2013 approderà in aula a Palazzo Marino e la Lega Nord si prepara a una battaglia emendamento su emendamento. Ne promettono "a raffica" i consiglieri Luca Lepore e Igor Iezzi, che sono al lavoro per scriverli. Cade quindi nel vuoto la specie di appello del sindaco Giuliano Pisapia per "una scelta condivisa". "Dimentica - nota Lepore - che i soldi sono già stati tutti spesi e impegnati".

Primo obiettivo del Carroccio è cercare di impedire l'abbassamento del reddito sopra il quale si paga l'addizionale Irpef. La fascia d'esenzione, insomma. Che oggi si attesta su 33.500 euro ma dovrebbe, nelle intenzioni della giunta, scendere a 15.000 per aumentare il numero di milanesi che pagheranno l'addizionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in piazza Oberdan: turista 20enne travolta e uccisa dal tram della linea 9

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Tram travolge un'auto, un taxi e un camion: tamponamento a catena in centro a Milano

  • Milano, furto nella casa in centro: colpo grosso dei ladri nell'appartamento di una 23enne

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento