Casini: “L'Expo è in panne”

L'ex presidente della Camera dice la sua sull'affaire Expo. Casini è contrariato dai ritardi per le infrastrutture e dalla questione della sede operativa, che definisce "ridicola". Marcora, candidato Udc alla Provincia si era offerto gratis per il ruolo di ad della So.Ge

Anche Ferdinando Casini, leader dell’Udc, dice la sua sull’Expo. Lo fa a margine degli Stati Generali delle costruzioni.

Secondo l’ex presidente della Camera dei Deputati, “C’è una grande questione che riguarda Expo”, perché prosegue “il progetto è in panne, bisogna realizzare strutture che non sono state nemmeno avviate” e la situazione della società che gestisce i progetti è evidente: un consiglio di amministrazione bloccato sulla sede e anche sul compenso dei suoi manager. L’impasse sulla scelta della nuova sede operativa è stata derubricata da Casini come una “questione ridicola”.

Le dichiarazioni di Casini seguono quelle del suo candidato alle Provinciali Marcora, che qualche giorno fa si era offerto gratuitamente per fare l’amministratore delegato di So.Ge, visti i continui problemi del consiglio di amministrazione.

Potrebbe interessarti

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

  • Il fascino del glicine e dove acquistarlo a Milano

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

Torna su
MilanoToday è in caricamento