A Milano tutti "mistel Hu": scompaiono i "Brambilla" e i "Fumagalli"

Sempre più Chinatown Milano, secondo i dati del Comune: "Rossi" rimane al primo posto, ma nei primi dieci tre sono di provenienza cinese

Cinesi in Paolo Sarpi

Venticinque anni fa, tra i primi trenta cognomi milanesi, non ce n'era nemmeno uno straniero. Oggi ce ne sono quattro e l'unica continuità con il passato è rappresentata dal vertice della classifica che anche nel 2012 è 'occupata' dai Rossi ma già al secondo compare l'orientale Hu. Non solo: tra i primi dieci cognomi registrati all'anagrafe del Comune di Milano ben tre sono di chiara provenienza cinese.

Sono dati, quelli forniti dall'assessore all'Area metropolitana, Decentramento e Municipalità, Servizi civici, Daniela Benelli che "dimostrano come Milano stia cambiando sul piano etnico e sociale". Tant'é vero che il 'milanesissimo' Brambilla, cognome con cui viene identificata la famiglia meneghina per antonomasia, è solo all'ottavo posto, mentre l'altrettanto milanese Fumagalli è al trentesimo.

"Questa classifica dei cognomi - spiega l'assessore Benelli é un indicatore dell'evoluzione nel tempo della città e dei suoi abitanti. Se negli anni '50 e '60 colpiva il diffondersi dei cognomi meridionali, ora questo discorso vale per quelli stranieri: con il tempo verrà meno lo stupore anche per questi ultimi". I cognomi cinesi in città vanno per la maggiore: tra i primi 100 se ne contano ben 12. Ci sono 3.694 Hu, 1.625 Chen e 1.439 Zhou.

Poi 1.030 Wang, 930 Wu, 916 Lin, 829 Zhang, 742 Liu, 684 Zhao, 676 Li, 633 Zhu, 581 Zheng. E i milanesi a questi cognomi brevi si sono ormai abituati per ragioni storiche: la comunità cinese è la più antica della città, poiché il primo insediamento in via Paolo Sarpi risale agli anni '20. A parte la massiccia presenza dei cinesi, scorrendo l'elenco dei 100 cognomi più diffusi, spiega l'assessore, non si rilevano 'invasioni' degli stranieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo tre, tra i primi cento, cognomi di chiara matrice araba: Mohamed, al 34/o posto (944 persone); Ahmed, al 63/o (741); Ibrahim, situato al 75 posto (656). Sorprese anche dall'analisi dei cognomi ambrosiani doc. Tra i primi dieci figurano al terzo posto Colombo (3.685), al quarto Ferrari (3.568), al settimo Villa (1.905), tutti di antica tradizione meneghina. Brambilla, invece, compare solo al 9 posto della classifica essendo portato "solo" da 1.536 cittadini, mentre Beretta (cognome del primo Sindaco di Milano) è 'relegato' addirittura al 28 posto, con 1.042 persone (fonte: ansa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Dramma allo studentato del Politecnico di Milano: morta Federica, ricercatrice 27enne

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

Torna su
MilanoToday è in caricamento