Craxi, nessuna commemorazione in Comune ed è polemica

Nessuna commemorazione per Bettino Craxi a Palazzo Marino. Il presidente del Consiglio comunale, Palmeri, ha specificato che per consuetudine non si commemorano gli anniversari dei defunti. Gallera (Pdl): la sinistra manca di sensibilità, assurdo non commemorare Craxi. Poi l'intesa bipartisan, ma non sono mancate le polemiche

Nessuna commemorazione ufficiale per Craxi, ieri, in Consiglio comunale a Milano. Lo aveva già annunciato il presidente dell'assemblea Manfredi Palmeri e ha mantenuto il proposito sollevando un vespaio nel centrodestra.

La consuetudine non vuole che si commemorino gli anniversari dei defunti, ha spiegato Palmeri, ma il capogruppo del Pdl, Giulio Gallera, insorge: “Per la mancanza di sensibilità della sinistra quest'aula non commemorerà Craxi: un assurdo, visto che proprio in questa città Craxi è stato consigliere e assessore”.

Nessun dibattito su Craxi dunque, spazzato via dall'impellenza dell'esame sul piano di governo del territorio. Alla fine, però, si è trovata una intesa bipartisan sulla possibilità di intitolare una via a Craxi, su proposta del pidiellino Vincenzo Giudice, primo firmatario.

Ma la sinistra democratica ha accolto con ironia: “Altro che dedicare un giardino a Craxi - ha affermato un esponente del Pd che vuole restare anonimo - candidiamo Bobo Craxi a sindaco di Milano”.
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Avatar anonimo di milanomia
    milanomia

    e perchè mai bisognerebbe commemorare craxi??? craxi rubò soldi direttamente dalle tasche dei cittadini milanesi, prendendo tangenti dai costruttori della linea 3. ovviamente gli imprenditori corruttori giravano il costo delle tangenti sul costo degli appalti. e infatti la linea 3 ha avuto un costo a kilometro enormemente piu alto di altre città d'europa. il consigliere pd che propone bobo craxi come sindaco dovrebbe starsene zitto. ricordo che il piccolo bobo rivette 80 milioni direttamente dai conti svizzeri del padre per pagarsi la sua vacanzina a saint tropez nel 92-93, restando a milano rischiava che qualcuno per strada gli sputasse (giustamente ) in faccia. si commemorino (anche dedicando vie a piazze) ben altri grandi socialisti come aldo aniasi o riccardo lombardi.

    • Avatar anonimo di Lucia
      Lucia

      Concordo con Milanomia, dedicare ai partigiani socialisti come Aniasi e Lombardi sarebbe "cosa buona e giusta"... Craxi (oltre a tutto il resto) ha fatto sì che la parola "Socialismo" venisse sporcata e legata alla sua immagine... Terribile!

    • Avatar anonimo di Cyrano
      Cyrano

      craxi ha fatto tanto per milano. senza craxi milano sarebbe stata come napoli se non peggio. questa città deve tanto a quest'uomo

      • Avatar anonimo di bettino
        bettino

        Ha fatto tanto per Arcore. Anche il direttore del tg1 dice che Craxi (che era un terone) è un martire alla stregua di Mangano. MIca quei giudici comunisti tipo Falcone e Borsellino

      • Avatar anonimo di Abbiamo già dato
        Abbiamo già dato

        > craxi ha fatto tanto per milano. senza craxi milano sarebbe stata come napoli se non peggio. questa città deve tanto a quest'uomo Si ma anche la città ha dato tanto a craxi. Con gli appalti, con le campage elettorali, con i concorsi pubblici. I milanesi, anche inconsapevolmente, hanno già dato tanto a Craxi. La MM 3 è costata (appunto) 3 volte in più di altre linee europee. Ricordati, quando prendi la gialla che per potrer andare da san donato a maciachini hai già dato il 66% in più per Craxi, non ti sembra abbastanza?

      • Avatar anonimo di milanomia
        milanomia

        facci un solo esempio

      • Avatar anonimo di luisa
        luisa

        questo è il male che fa la disinformazione in Italia....c'è gente ceh crede che bettino craxi abbia fatto bene per Milano e per l'Italia. Certo fanno proprio bene quelli del fatto quotidiano a mettere in copertina "I Nostri eroi" come Falcone e Borsellino: per non dimenticare e per lanciare un chiaro messaggio che c'è della gente che ha le idee molto chiare su Bettino e isuoi amici. Bettino Craxi è stato un ladro, corrotto, corruttore che ha triplicato il debito pubblico dell'Italia, smettiamola con le altre cavolate di sigonella e del concordato, anche perchè due cose "buone" non cancellano una vita politica fondamentalmente marcia. Per quanto riguarda il partito democratico sia locale che nazionale....beh che facciano pure quello che vogliono e continuino a sproloquiare, tanto gli elettori di sinistra come me hanno già abbandonato la loro barca da un pezzo

Notizie di oggi

  • Politica

    Nessun patrocinio della Regione Lombardia al Milano Pride 2018

  • Cronaca

    Ladro cerca di rubare una bici da 7 mila euro, cade e batte la testa: gravissimo

  • Cronaca

    Urta lo specchietto nel sorpasso: inseguito e colpito alla testa con mazza da baseball

  • Porta Venezia

    Milano: prendono a sprangate un ragazzo per rapina e fanno scappare il suo rottweiler

I più letti della settimana

  • Fattorino Just Eat si schianta contro tram durante un sorpasso: amputata parte di gamba

  • Mille Miglia 2018, tappa a Milano: dove passano le auto e che percorso fanno

  • Tassista stupra, rapina e scaraventa fuori dall'auto in corsa una prostituta 20enne: preso

  • Omicidio in via Meucci, ragazzo ucciso dall’amico dopo una serata tra alcol e droga

  • Dramma a Cassano: ragazzino si tuffa nell'Adda e resta incastrato sott'acqua per oltre un'ora

  • Stazione Centrale, accerchiato, minacciato e rapinato da 4 persone in pieno pomeriggio

Torna su
MilanoToday è in caricamento