Zona 8, al via la commissione bilancio: presidente è Simona Amore (Nuovo Polo)

Ha sconfitto (20 voti contro 16) il candidato del Pdl Marco Anguissola. A lei i voti di gran parte del centro-sinistra. Qualche polemica ma con toni moderati

Un momento della seduta di zona 8

Anche la zona 8 istituisce la commissione bilancio, temporanea (durerà un anno) e di controllo: il presidente è infatti dell'opposizione. A presiedere la commissione, che è stata chiamata "trasparenza e revisione dei conti", sarà Simona Amore del Nuovo Polo per Milano. E' stata scelta con voto palese e ha sconfitto (20 voti contro 16) il consigliere del Pdl Marco Anguissola, l'altro candidato.

I gruppi di opposizione (eccetto il Nuovo Polo) erano tutti compatti sul nome di Anguissola: Pdl e Lega, ovviamente, ma (meno scontatamente) anche Movimento 5 Stelle e soprattutto Udc, che fa parte della stessa coalizione del Nuovo Polo. Non appena si è capito che il centro-sinistra avrebbe votato per la Amore gli animi si sono surriscaldati, anche se con la consueta educazione che di solito caratterizza le sedute di questo consiglio di zona. Luca Bianchi (Pdl) ha affermato che "Simona Amore si prepara a diventare nuovo membro della maggioranza" e diversi consiglieri di Pdl e Lega avrebbero voluto che la maggioranza si astenesse.

Decisamente più fair-play tra i due candidati, che si sono reciprocamente dati attestati di stima. La Amore ha ribadito più volte che la sua candidatura è espressione di una lista, il Nuovo Polo per Milano, che è e resta all'opposizione. Alla fine sono arrivati per lei i voti del centro-sinistra con le eccezioni di Luigi Caroli (Lista Milly Moratti), che però ha affermato che l'anno prossimo, a suo parere, ci dovrà essere alternanza tra membri dell'opposizione, e degli esponenti del Pd Marco Lodigiani, Filomena Lomuscio e Angelo Celia.

Al termine del consiglio, però, c'è stato qualche malumore all'interno della maggioranza proprio a causa di queste defezioni. Diversi consiglieri di centro-sinistra hanno cercato un chiarimento con i colleghi che hanno votato per Anguissola, sostenendo che sia stato creato un "precedente".

 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

Torna su
MilanoToday è in caricamento