COMUNALI 2011 La lega Sud Ausonia candida Vestuto

La Lega Sud Ausonia annuncia la sua presenza alle prossime elezioni comunali di Milano. Gianfranco Vestuto, segretario federale del partito, sarà il candidato sindaco del movimento

La Lega Sud Ausonia annuncia la sua presenza alle prossime elezioni comunali di Milano. Gianfranco Vestuto, segretario federale del partito, si presenterà come candidato sindaco. "Voglio rappresentare - spiega Vestuto - i tantissimi meridionali che hanno contribuito a fare grande la capitale del Nord Italia e che sono stufi di essere chiamati terroni. Bossi si candida anche lui a sindaco? Bene, sarà bello contare quanti sono i padani e quanti i meridionali che vivono, lavorano e producono anche per il Nord".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La questione del federalismo - ha poi dichiarato Vestuto - non si risolverà mai se non si tiene conto della questione meridionale, che non è solo una disputa territoriale ma anche identitaria e sbaglia chi continua a fare politica facendo la conta delle poltrone romane. Solo al Nord ci sono 18 milioni di meridionali, quindi anche la Padania è avvisata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

  • Milano, niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza

Torna su
MilanoToday è in caricamento