Con Beppe Sala in campo anche autorevoli esponenti dell’università, della ricerca e dell’innovazione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Esponenti dell’università, della ricerca e dell’innovazione milanese hanno dato vita a un Comitato per sostenere la candidatura di Beppe Sala alle primarie del centrosinistra del 6-7 Febbraio. All’iniziativa promossa da Marilisa D’Amico, docente di diritto costituzionale alla Statale, Ada Lucia De Cesaris, avvocato, Chiara Tonelli, prorettore dell’Università degli Studi di Milano, e coordinata da Giuseppe Rotondo, hanno, tra gli altri, aderito: Giulio Enea Vigevani, docente di Diritto costituzionale  e Diritto dell’informazione e della comunicazione all’Università di Milano Bicocca, Edoardo Carlo Raffiotta, docente di Diritto costituzionale a Bologna, Emanuele Montanari, docente di Urologia dell’Università degli Studi di Milano e direttore di Urologia all’Ospedale San Paolo, Stefania Leone, Ricercatore, Mauro Citraro, docente di Economia al dipartimento Innovazione tecnologica al SUSPI di Lugano, Claudia Perin, ingegnere elettronico,  manager in Innovazione digitale, Francesco Rubini, segretario regionale CISL Università, Anna Scavuzzo, docente di Fisica e consigliere delegato della Città Metropolitana. e Sergio Vicario, esperto di comunicazione in ambito biomedico.

Il Comitato chiede a Sala di impegnarsi a “promuovere e coordinare una rete delle università e centri di ricerca dell’area metropolitana di Milano per costituire  un campus metropolitano di alta innovazione nell’area EXPO complementare e da affiancarsi al progetto del governo. … Di impegnarsi: a offrire soluzioni per la vita e lo studio dei giovani studenti, ricercatori, nuovi talenti, provenienti da tutto il mondo ma anche da altre città italiane e nella semplificazione amministrativa per facilitarne l’arrivo”.

Oltre ad essere già attivamente impegnati nel lavoro di propaganda, i promotori hanno organizzato un incontro con Beppe Sala per il 27 Gennaio alle 18.30 al Palazzo delle Stelline (corso Magenta), a cui, tra gli altri, parteciperanno: Laura Bellio, Coordinatrice delle attività del Servizio trasfusionale (SIMT) del San Raffaele e Direttore medico SIMT del Policlinico San Donato;  Antonio Carassi, preside della Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Milano, Irene Cetin, docente dell’Università degli Studi di Milano e direttore Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Sacco, Emilia De Biasi, presidente della Commissione Sanità del Senato, Carlo La Vecchia, epidemiologo dell’Università degli Studi di Milano.

Torna su
MilanoToday è in caricamento