Maroni e il convegno sui gay "malati": "Figuriamoci se mi faccio condizionare da quattro pirla"

Il governatore rivendica la scelta del patrocinio: "Verrà fatto un altro forum simile"

Anche Mario Adinolfi al convegno (foto Cappellini)

Roberto Maroni, governatore della Lombardia, non è in nessun modo "pentito" di aver dato il patrocinio al convegno che tante polemiche ha suscitato, tacciato di "omofobia" da molti, sabato pomeriggio.

E la Lega Nord milanese riporta alcune delle sue dichiarazioni durante l'appuntamento. "Qualcuno ha cercato di impedire questo convegno con insulti e minacce nei miei confronti in primo luogo ma da ministro dell'Interno mai fatto condizionare, figuratevi se mi facevo condizionare da quattro pirla", ha detto.

"Sono molto contento che si sia svolto questo che e' piu' di un convegno, e' un punto di partenza", ha anche detto il governatore. "Qualcuno se l'e' fatta sotto per una telefonata arrivata da Roma, io sono andato avanti", ha detto e ha poi annunciato di voler "rilanciare" sulla questione con l'intenzione di organizzare un altro forum simile durante l'esposizione universale. "Qui oggi ho capito che vogliamo nutrire i nostri valori", ha affermato e "nutrire i valori e' il tema di Expo".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Sede Ema, così Amsterdam ha "imbrogliato": ecco il documento segreto, Milano fa ricorso

  • Cronaca

    Milano, rissa tra pendolari: caos sul treno del passante nella stazione di Porta Vittoria

  • Cronaca

    Ragazzo travolto e ucciso da un treno nella stazione di Quarto Oggiaro: morto sul colpo

  • Eventi

    Il Tomorrowland sbarca in Italia: al Parco di Monza lo storico festival di musica elettronica

I più letti della settimana

  • La metro frena di colpo a Cairoli e i passeggeri cadono a terra: 9 feriti su un treno della M1

  • Aldi, il re dei discount arriva in Italia: uno dei primi supermercati aprirà alle porte di Milano

  • Silenzio e lacrime: l'ultimo saluto ad Andrea, il carabiniere ucciso per sbaglio da un collega

  • Milano, ragazza stuprata in un albergo nella notte di San Valentino: arrestato pregiudicato

  • Apre il ristorante di Carlo Cracco in Galleria: 5 piani e oltre mille metri nel cuore di Milano

  • Milano, incendio in via Cogne: 14 persone intrappolate tra le fiamme, grave un 13enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento