Online tutti i corsi d'italiano per stranieri a Milano: oltre 300

Un portale web del Comune di Milano offre oltre 300 corsi di italiano per stranieri: il sito era stato presentato in anteprima dal ministro Kyenge

Un'aula

E' online Milano.italianostranieri.org, una piattaforma interattiva di comunicazione e condivisione via web realizzata dall’assessorato alle Politiche sociali e Cultura della salute e presentata lunedì pomeriggio alla Casa dei Diritti in via De Amicis 10, nell’ambito del Terzo Forum delle Politiche sociali.

Il sito è stato realizzato dal Comune, a costo zero, utilizzando fondi vincolati al progetto “Il portale dell’Integrazione e sua gestione sperimentale a livello locale”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali - Direzione generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione.

Il sito è stato presentato una settimana fa al Ministro per l’Integrazione, Cécile Kyenge che ha espresso apprezzamento per l’iniziativa, proponendosi di diffonderla su tutto il territorio nazionale tra le buone pratiche di inclusione sociale.

“Il sito pubblicato oggi – ha detto l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino – anticipa l’apertura del Centro delle Culture Migranti che avverrà tra qualche mese nello spazio comunale di via Scaldasole 5. Vogliamo mettere a disposizione dei cittadini stranieri che vivono a Milano strumenti e servizi per facilitare la loro permanenza in città sia essa temporanea, per eventi particolari come ad esempio Expo 2015 o per tutta la vita. Nella nuova sede confluiranno gli sportelli dedicati ai cittadini stranieri e sarà utilizzata dal Terzo settore per incontri e iniziative culturali. Da una prima analisi dei corsi di italiano offerti in città ci siamo accorti che quasi tutti, almeno quelli gratuiti, sono concentrati nei mesi da settembre a giugno. Stiamo lavorando con la Rete delle scuole, creata in occasione della realizzazione di questo sito per aumentare l’offerta estiva e negli orari del dopolavoro”.

Sul sito è presente una mappa che consente di orientarsi all’interno dei numerosi corsi di italiano offerti in città, circa 300, ed è stata realizzata con la collaborazione di 109 tra enti tra cui il Comune e il Ministero, associazioni e parrocchie che organizzano i corsi. L’iniziativa è rivolta potenzialmente a tutta la popolazione straniera adulta che abita a Milano e che ha bisogno di imparare o migliorare il proprio italiano, dal livello base al proficiency. Solo i cittadini residenti a Milano di altri Paesi, compresi tra i 19 e i 70 anni, sono 206.431.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

Torna su
MilanoToday è in caricamento