Rizzo (Milano in Comune): "Al ballottaggio voto Sala, non voglio far tornare il centrodestra"

L'endorsement "personale, non una indicazione di voto agli elettori", da parte del presidente uscente del consiglio comunale di Milano

Basilio Rizzo

Basilio Rizzo voterà Beppe Sala al ballottaggio del 19 giugno. L'endorsement è arrivato giovedì 17, al mattino, in una intervista con Radio Popolare. "Con tutte le critiche che gli ho fatto, penso che per i milanesi sia meglio una giunta di Sala, rispetto alla quale sarò all'opposizione, piuttosto che il centrodestra", ha dichiarato il candidato sindaco del primo turno per l'estrema sinistra (lista Milano in Comune).

Rizzo entrerà in consiglio comunale come candidato sindaco non eletto. Attualmente è presidente dell'assise, ruolo che logicamente non ricoprirà più dopo il voto.

"Al ballottaggio si vota per impedire ciò che non si vuole, ed io non voglio che torni il centrodestra", ha affermato, rimarcando tuttavia che si tratta di "una scelta personale" e non di "un'indicazione di voto agli alettori". Poi ha continuato: "Non voglio che il centrodestra governi cinque anni a Milano per fare un dispetto a Renzi e non so come potrei dialogare ancora coi compagni dell'Anpi se contribuissi a restituire la città a qualcosa che conosco già".

Molti militanti della lista Milano in Comune, tuttavia, probabilmente non andranno a votare. La lista nacque anche come opposizione all'ex commissario Expo e al presunto "renzismo" del nuovo centrosinistra, tanto da non partecipare alle primarie da cui poi uscì il nome di Sala.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento