"Firme false per la lista di Fratelli d'Italia": la denuncia dei Radicali

Cappato e Lipparini hanno fatto l'accesso agli atti: "23 persone hanno firmato due volte, e in cinque casi con firme apparentemente diverse la prima e la seconda volta"

Le firme diverse

Firme "false" anche nella raccolta per le elezioni comunali di Milano? Lo hanno denunciato i Radicali in una conferenza stampa che si è tenuta giovedì 16 giugno. "Abbiamo fatto un accesso agli atti sulla documentazione depositata da tutte le liste. Dopo una prima scrematura ci siamo soffermati sulle firme di Fratelli d'Italia", ha spiegato Lorenzo Lipparini, capolista dei Radicali alle elezioni del 5 giugno. 

"Guardando le 1.232 firme depositate in 101 moduli, abbiamo verificato che 23 persone hanno firmato due volte e cinque di queste firme sono completamente diverse l'una dall'altra", ha continuato Lipparini. "Le nostre osservazioni derivano da cose che abbiamo sempre fatto perché le regole venissero rispettate", ha spiegato Marco Cappato, candidato sindaco alle elezioni del 5 giugno. 

Il caso evidenziato dai Radicali è quello di Lorenzo La Russa, che era anche candidato nel Municipio 3 (non eletto). Secondo le informazioni diramate da Cappato e Lipparini, La Russa jr. avrebbe firmato due volte a sostegno della lista di Fratelli d'Italia alle comunali, una volta il 30 aprile e una seconda volta il 1 maggio 2016, entrambe autenticate dal consigliere comunale uscente Marco Osnato. 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

Torna su
MilanoToday è in caricamento