Linus: "Non farò l'assessore per Sala ma darò una mano"

La mezza smentita del direttore di Radio Dj a "Un giorno da Pecora"

Linus

Era uno degli "assi nella manica" estratti da Beppe Sala (insieme ad Umberto Ambrosoli ed Emma Bonino) come anticipazione dei collaboratori se il candidato di centrosinistra diventerà sindaco di Milano. Ma nella serata di martedì 14 giugno è arrivata la precisazione del diretto interessato: nella squadra sì, ma non come assessore.

Stiamo parlando di Linus, direttore di Radio Dj. «Non penso di essere in grado di fare l'assessore di Sala, quello è un lavoro serio e quotidiano che non può sovrapporsi al mio lavoro quotidiano», ha affermato ai microfoni di "Un giorno da Pecora" su Radio 2, chiarendo quindi che non sarà parte della "giunta Sala". 

«Mi piacerebbe dare una mano come ho fatto per la sua campagna elettorale», ha aggiunto confermando quindi che, in ogni caso, sarà a fianco del centrosinistra e dell'ex commissario di Expo. Sulla città di Milano ha spiegato che gli sembra che stia vivendo «un momento di grande vitalità» e vorrebbe «organizzare altri eventi come quelli fatti negli ultimi anni». 

Linus si è definito «obbligatoriamente di sinistra» («sono un terrone proletario») e ha confermato che qualcuno gli aveva chiesto di candidarsi alle primarie di centrosinistra («mi è sembrata una follia»). E su Parisi, «il problema non è lui ma quelli che gli stanno dietro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 90 e un camion per la raccolta rifiuti

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento