Pisapia: "Non credo che Berlusconi si candiderà alle primarie per Milano"

Il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, non crede all'ipotesi che Silvio Berlusconi partecipi alle primarie per la scelta del candidato sindaco del centrodestra che correrà per succedergli a Palazzo Marino

Pisapia intervistato da Askanews

Il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, non crede all'ipotesi che Silvio Berlusconi partecipi alle primarie per la scelta del candidato sindaco del centrodestra che correrà per succedergli a Palazzo Marino.

"L'importante è che il centrodestra trovi un candidato: io credo che questo impegno, che molti del centrodestra e il centrosinistra si sono presi di fare le primarie, sarebbe interessante. Non credo che Silvio Berlusconi partecipi alle primarie" ha dichiarato a margine della presentazione del concerto di Radio Italia a Palazzo Marino, lunedì mattina.

Sull'ipotesi che il leader di Forza Italia prenda il suo posto a Palazzo Marino, Pisapia ha commentato: "Io sono molto tranquillo rispetto al futuro di Milano, abbiamo fatto un grande lavoro in questo anno, il mio impegno, della giunta e della mia coalizione è quello di andare avanti uniti. Ci sono i primi periodi in cui emergono i nomi ma alla fine saranno i milanesi a scegliere il candidato sindaco".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Uomo trovato impiccato a un albero in un parco di Milano. Indaga la scientifica

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

Torna su
MilanoToday è in caricamento