Sindaco di Milano: Salvini "vola" alle primarie di centrodestra

Ma il centrosinistra resta avanti in città. Il sondaggio

Matteo Salvini a un comizio

Matteo Salvini vincerebbe le "primarie" per il candidato a sindaco di centrodestra in vista delle elezioni del 2016 di Milano. Lo certifica un sondaggio Tecné-Corsera, effettuato tra il 9 e il 14 luglio tra elettori milanesi dei partiti e movimenti di centrodestra, da Area Popolare alla Lega, da Forza Italia a Fratelli d'Italia, più le altre sigle (Ncd, Italia Unica, NoiXMilano, Polo Milanesi e altri ancora).

Salvini otterrebbe il 45% dei consensi, sbaragliando nettamente gli altri candidati. Il secondo, Maurizio Lupi (Ncd), ottiene il 25%. Poi Corrado Passera (Italia Unica) con il 12%. 

Tra i partiti, invece, il primo in città resta il Pd con il 35,5%: a seguire, Lega e Movimento 5 Stelle, più o meno appaiati al 18%. Il centrosinistra raggiunge il 42%, il centrodestra si ferma ail 38%. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento