Sicurezza, Parisi: "Se vinco, vigili a cavallo di nuovo nei parchi"

Il nucleo della polizia locale era stato soppresso perché mantenere otto animali costava 1.320 euro al giorno

Polizia locale a cavallo al Parco Sempione (Foto Associazione Polizia Locale Milano, Fb)

Far tornare i vigili urbani a cavallo. Almeno nel parco Sempione, come ai tempi di Gabriele Albertini. E' la proposta di Stefano Parisi, candidato sindaco del centrodestra, intervistato su Telelombardia.

Introdotti nel 1998, in collaborazione con il centro ippico La Meriggia di via Budrio (Baggio), sono stati "stoppati" nel luglio 2011 dalla giunta Pisapia, che si era appena insediata. In quel momento gli otto cavalli utilizzati dal Nucleo speciale costavano in tutto 1.320 euro al giorno. 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

Torna su
MilanoToday è in caricamento