Corsico: alleanza riconfermata tra Pd, Insieme per Corsico e Corsico per Masiero per il 2020

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Corsico è oggi governata da un’amministrazione che non ha alcun senso delle istituzioni, incapace di offrire risposte ai bisogni delle persone e di amministrare la cosa pubblica con la necessaria competenza e autorevolezza. Segnali di questa grave situazione sono evidenti nel degrado e nell’insicurezza in cui versano i quartieri della città, nel disinteresse per le persone più fragili, nella mancanza totale di iniziative culturali.

La città ha bisogno di una nuova classe di governo, capace di affrontare i gravi problemi che abbiamo di fronte: per questo abbiamo deciso di promuovere una nuova alleanza che ricomponga il campo dei progressisti e dei democratici. E per questo motivo lavoreremo per costruire una casa aperta a tutti i cittadini e le cittadine che vogliano impegnarsi per una città che faccia della competenza, della solidarietà e della cultura i valori di riferimento per il domani; un’alleanza aperta al contributo di tutti i cittadini e le forze politiche e sociali che vorranno realizzare il bene di Corsico.

Per questo motivo il Partito Democratico, la lista civica Insieme per Corsico e la lista civica Corsico per Masiero hanno deciso di rompere gli indugi e piantare un seme per cominciare a costruire l’alternativa all’attuale amministrazione. Lo faremo con un percorso di incontri in cui approfondiremo temi specifici – tra cui la cura della persona, il lavoro, la mobilità, l’ambiente e l’innovazione – dialogando con tutte le realtà del territorio.

Questo nuovo cammino inizierà Venerdì 22 febbraio alla sala la Pianta (Via Leopardi 7, Corsico) per parlare del futuro di Corsico e del Sud-Ovest milanese dal punto di vista urbanistico. Saranno con noi Franco Sacchi (Direttore Centro Studi PIM) e i sindaci del corsichese Fabio Bottero (Trezzano sul Naviglio), Simone Negri (Cesano Boscone) e Rino Pruiti (Buccinasco). 

Torna su
MilanoToday è in caricamento