Elezioni regionali: Massimo Gatti è candidato presidente per Sinistra per la Lombardia

La lista è impegnata a raccogliere le firme per presentarsi alle urne

Massimo Gatti e alcuni militanti di Sinistra per la Lombardia (Fb)

Una stella rossa in alto e la scritta "Sinistra per la Lombardia". E' questa la lista con cui Massimo Gatti si candiderà a presidente della Regione Lombardia alle elezioni del 4 marzo 2018, se la lista riuscirà a raccogliere circa 20 mila firme per presentarsi.

Classe 1956, sindaco di Paullo dal 1985 al 2004, Gatti è stato successivamente consigliere provinciale e, nel 2009, si è candidato alla presidenza della Provincia di Milano per Rifondazione Comunista, venendo rieletto consigliere. Politicamente ha iniziato nel Pci, ha seguito l'evoluzione del partito passando al Pds e poi ai Democratici di Sinistra. Quando è nato il Partito Democratico, Gatti ha abbandonato il partito e si è schierato con la sinistra radicale.

«Di fronte al balletto delle altre liste subordinato ad interessi politici nazionali, noi abbiamo a cuore unicamente i problemi della Lombardia, delle lavoratrici, delle pensionate e dei pensionati, delle cittadine e dei cittadini come sempre abbiamo dimostrato con la nostra coerenza», ha dichiarato Gatti annunciando la lista e la sua candidatura a presidente: «La nostra è l’unica proposta netta, senza tentennamenti e rinvii chiaramente alternativa alle destre, al Pd, ed ai 5 Stelle e ci rivolgiamo a tutte e tutti a partire dall’enorme quantità di cittadini che non votano più».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Bambina disabile, Milano Ristorazione sbaglia la dieta più volte (e non contatta la famiglia)

  • Omicidi

    Omicidio all'Arco della Pace, lo colpisce con la bicicletta: "Ero ubriaco"

  • Cronaca

    "Ho pagato due persone, le danno due colpi in testa e io salgo su un aereo", stalker arrestato

  • Cronaca

    Incidente a Cerro al Lambro, operaio cade dal cassone del camion e batte la testa: è grave

I più letti della settimana

  • Milano, Area B parte il 25 febbraio: Diesel "al bando" in città, sarà la Ztl più grande d'Italia

  • Perde il controllo del tir, si schianta contro il guardrail e abbatte un palo: morto un 30enne

  • Sciopera Milano Ristorazione e ai bimbi a scuola viene servito questo tramezzino: foto

  • Travolge e uccide un pedone: figlia della Boccassini indagata per omicidio stradale

  • Omicidio durante lite violenta: gli lancia una bicicletta, morto

  • Milano, sciopero dei mezzi 11 e 12 novembre: nessuna fascia di garanzia, ecco gli orari

Torna su
MilanoToday è in caricamento