Caserma Montello, la festa solidale con i richiedenti asilo

Musica, calcio, incontri e dibattiti: iniziata la "due giorni" all'ex Montello

Assemblea all'ex Montello (Zona 8 Solidale, Fb)

Al grido "nessuno è illegale" si è svolta la prima delle due giornate di festa all'ex caserma Montello, che ospita circa trecento richiedenti asilo, organizzata dal comitato Zona 8 Solidale. E' la prima volta che un centro che ospita richiedenti asilo "apre le porte" ai cittadini. 

Incontri, assemblee, musica, partite di calcio e soprattutto conoscenza tra gli ospiti della Montello e i cittadini di Milano. Il comitato ha lavorato insieme alla prefettura e al ministero dell'interno per limare i dettagli dell'evento, nel rispetto di tutti. La giornata di sabato è iniziata con un incontro con le scuole del quartiere, dalle 11 alle 14.

Poi è stata la volta della musica, del cibo e dello sport, con un torneo amichevole nel campo da calcio interno. Ha partecipato, ovviamente, anche la squadra allestita con gli ospiti della Montello, i Black Panthers. La musica è un'altra protagonista del pomeriggio di sabato con Kambilol Ndogo, Banda degli Ottoni e Coro Resistente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica mattina la festa si "trasferisce" sulle strade della città, con la partecipazione alla Stramilano di un centinaio di richiedenti asilo provenienti anche da altri centri milanesi, come via Fratelli zoia, via Mambretti, via Aldini e la tendopoli di Bresso. Nel pomeriggio, un incontro aperto alla cittadinanza durante il quale alcuni richiedenti asilo racconteranno le loro storie e il loro viaggio verso l'Europa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

Torna su
MilanoToday è in caricamento