Sicurezza, Fontana: "La situazione ormai poco sotto controllo e insostenibile"

Per il presidente regionale, "non serve sventolare le statistiche, ma bisogna impegnarsi per aumentare la sicurezza percepita"

Fontana durante le celebrazioni per Israele

A Milano "la situazione inizia ad essere poco sotto controllo" secondo il governatore della Lombardia Attilio Fontana, che così ha risposto a chi gli ha chiesto se ci sia un'emergenza sicurezza in città.

"Noi non possiamo intervenire direttamente", ha aggiunto Fontana arrivando alle celebrazioni del 70 anniversario dell’indipendenza di Israele, domenica 29 aprile 2018, all'Umanitaria di Milano. "Chi è preposto deve intervenire diversamente" e "essere più determinato". Sull'uso del Daspo urbano, che il Comune intende estendere a tutta la città, Fontana ha preferito non commentare. "È inutile parlare di singoli provvedimenti - ha detto -. Bisogna cambiare atteggiamento nei confronti di questa situazione perché stiamo arrivando a livelli insostenibili. Inutile che si dica che le percentuali sono diminuite, il problema è che dobbiamo garantire anche la serenità e la sicurezza percepita dai cittadini, non documentare le percentuali".

"La Regione non ha possibilità di intervenire in maniera forte e concreta perché non ha competenze dirette su questa materia - ha proseguito -. Non credo sia sufficiente parlare di singoli provvedimenti. Serve un ragionamento più ampio, complessivo, perché è dovere delle Istituzioni garantire ai cittadini serenità".

Il presidente regionale era prima intervenuto sulla questione israeliana: "Ho detto che è doveroso impegnarsi al massimo per sconfiggere i rigurgiti di antisemitismo e antisionismo. Un lavoro che dobbiamo fare tutti insieme senza vergognarsi di dire qual è la realtà. Solo così possiamo arrivare a una soluzione di pace vera tra tutti i popoli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

  • Rosita e Luca, i due fidanzati morti tra le fiamme nella loro casa sui Navigli a Milano

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

Torna su
MilanoToday è in caricamento