Dopo Berlusconi, arrivano le "sette domande" per Formigoni

Il quotidiano di Mauro chiede al governatore lumi sulle vacanze pagate da Daccò, come fece per Berlusconi: "Formigoni non ha ancora dato risposte"

Dopo l'ex premier Silvio Berlusconi - con le famose dieci domande ripetute "all'infinito" sui presunti incontri con minorenni nell'era Papi -, Repubblica prende nel mirino delle "domande senza risposte" il governatore della Lombardia Roberto Formigoni

Sette domande specifiche sulle "vacanze personali" del presidente regionale, che, secondo le carte scoperte dal Corriere, sarebbero state pagate dal faccendiere della sanità arrestato e indagato Daccò. Anche se la cosa, ha più volte sottolineato il governatore, "non costituisce reato". Qui le domande.    

 

formigoni-11

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Certosa

      Cimitero Maggiore, prete fa saluto romano per commemorare rapinatore di estrema destra

    • Cronaca

      Milano, ritrovato il 14enne Andrea Vollaro

    • Incidenti stradali

      Incidente sull'Autostrada A4, alle porte di Milano: arriva l'elisoccorso, traffico in tilt | Foto

    • Sport

      Inter e Milan, ecco la nuova maglia | Foto

    I più letti della settimana

    • Milano, ecco la marcia contro l’accoglienza: la destra in piazza per dire “no ai clandestini”

    • Ivan Scalfarotto si è sposato a Milano: prima unione civile di un membro del governo

    • Attentato a Manchester, Sala: “Si alzano i livelli di allerta, controlli a San Siro per i concerti"

    • Berlusconi fonda un nuovo partito, ecco Movimento animalista: "Puntiamo al 20%"

    • Bufera sul nuovo difensore regionale Carlo Lio: "Ha la terza media, inadeguato"

    • Elezioni comunali Buccinasco 2017: i candidati della Lega Nord

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento