Dopo Berlusconi, arrivano le "sette domande" per Formigoni

Il quotidiano di Mauro chiede al governatore lumi sulle vacanze pagate da Daccò, come fece per Berlusconi: "Formigoni non ha ancora dato risposte"

Dopo l'ex premier Silvio Berlusconi - con le famose dieci domande ripetute "all'infinito" sui presunti incontri con minorenni nell'era Papi -, Repubblica prende nel mirino delle "domande senza risposte" il governatore della Lombardia Roberto Formigoni

Sette domande specifiche sulle "vacanze personali" del presidente regionale, che, secondo le carte scoperte dal Corriere, sarebbero state pagate dal faccendiere della sanità arrestato e indagato Daccò. Anche se la cosa, ha più volte sottolineato il governatore, "non costituisce reato". Qui le domande.    

 

formigoni-11

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Paura in via della Spiga a Milano: incendio nel magazzino di un negozio di lusso | Le foto

    • Cronaca

      Scoperta una scuola abusiva a Milano: 20 bambini in 40 metri quadri, blitz della locale

    • Cronaca

      Milano, due ragazzi massacrati di botte fuori dalla discoteca: “Così ci ha ridotti il branco”

    • Incidenti stradali

      Incidente a Rozzano: ha un malore mentre guida l'auto e finisce fuori strada, uomo grave

    I più letti della settimana

    • Sky da Roma a Milano, Sala: "Anche la Rai venga a Milano"

    • Sala apre alla possibilità di intitolare una strada o una piazza di Milano a Craxi: polemica

    • Biglietti gratis dello stadio ai politici: ecco i numeri con le nuove regole

    • Regione, Maroni: "Pronto a ricandidarmi nel 2018 per il secondo mandato"

    • Sanzioni alla Russia: "Vanno tolte al più presto". Tra crisi e opportunità

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento