Dopo Berlusconi, arrivano le "sette domande" per Formigoni

Il quotidiano di Mauro chiede al governatore lumi sulle vacanze pagate da Daccò, come fece per Berlusconi: "Formigoni non ha ancora dato risposte"

Dopo l'ex premier Silvio Berlusconi - con le famose dieci domande ripetute "all'infinito" sui presunti incontri con minorenni nell'era Papi -, Repubblica prende nel mirino delle "domande senza risposte" il governatore della Lombardia Roberto Formigoni

Sette domande specifiche sulle "vacanze personali" del presidente regionale, che, secondo le carte scoperte dal Corriere, sarebbero state pagate dal faccendiere della sanità arrestato e indagato Daccò. Anche se la cosa, ha più volte sottolineato il governatore, "non costituisce reato". Qui le domande.    

 

formigoni-11

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Uccisi dal gas mentre pulivano un forno: così sono morti morti Marco, Giuseppe e Arrigo

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'Autostrada A8: perde il controllo del pullman, feriti 35 turisti cinesi

  • Elezioni regionali 2018

    Razze, Fontana (Lega) insiste: «Ne parla anche la Costituzione, allora cambiamola»

  • facebook

    "Abuso d'ufficio": chiesto il processo per Sala

I più letti della settimana

  • Ubriaco non dà la precedenza e travolge una famiglia: l'incidente fa due morti, arrestato

  • Assale mamma e figlia sul taxi, le molesta e le rincorre nudo in strada: arrestato un 23enne

  • Meningite, grave ragazzo milanese di 19 anni

  • Grave incidente a Milano, schianto tra due auto in via Cosenz: due morti e quattro feriti

  • Incubo sul treno da Milano: uomo accoltellato, gli altri passeggeri minacciati e presi a pietrate

  • Incidente in un'azienda che lavora metalli, sei operai intossicati: tre morti, un altro è grave

Torna su
MilanoToday è in caricamento