Formigoni su Zambetti: "Altri candidati Pdl venivano a dirmi delle sue cene"

Lo scorso 29 ottobre, Roberto Formigoni, sentito dal Procuratore aggiunto di Milano Ilda Boccassini, ha dichiarato tutto quel che sapeva sull'assessore Zambetti arrestato per voto di scambio

Domenico Zambetti

"Se non ci fosse stato l'intervento di Rotondi, con il peso politico che egli ha ha all'interno del Pdl, non avrei inserito Zambetti in Giunta". Lo ha detto Roberto Formigoni al Procuratore aggiunto di Milano Ilda Boccassini, sentito come teste nell'ambito dell'indagine che ha portato in carcere Domenico Zambetti. Il governatore lo scorso 29 ottobre, nel chiarire le sue perplessità sull'ex assessore, ha spiegato che gli "arrivò una richiesta di colloquio da parte" di Gianfranco Rotondi.

Altri candidati del Pdl in lista ''venivano a dirmi 'Zambetti fa delle cene, fa tante cene, come fa a pagare queste cene? Sono cene molto numerose'". Erano queste le "voci" su Domenico Zambetti - l'ex assessore lombardo arrestato per voto di scambio con la 'ndrangheta - raccolte da Roberto Formigoni. Lo ha spiegato lo stesso Governatore al pm Ilda Boccassini lo scorso 29 ottobre. ''Voci" che parlavano di "uno Zambetti" che aveva "disponibilità di denaro fuori dall'ordinario".
Zambetti mi sembrava preoccupato, ma ovviamente io attribuivo questa sua preoccupazione esclusivamente alla situazione politica che si stava abbattendo sul Paese e anche sulla Regione Lombardia". Così ha risposto a verbale, lo scorso 29 ottobre, Roberto Formigoni al pm Boccassini che gli chiedeva se avesse mai visto Domenico Zambetti "preoccupato" prima del suo arresto per voto di scambio con la 'ndrangheta. ''Data la situazione del Paese, la situazione politica, la situazione della nostra compagine politica, vi era preoccupazione da parte di tutti quanti noi", ha aggiunto Formigoni.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento