Formigoni "nervosetto" strappa microfono a giornalista

Il governatore "sbotta" in un incontro in Regione

Roberto Formigoni "nervosetto" per la vicenda sulle vacanze pagate dal faccendiere Daccò. Durante un incontro in Regione, martedì 24 aprile, avrebbe "strappato" di mano il microfono a una cronista di Telelombardia che gli stava facendo domande proprio sulle sue vacanze pagate.

Il governatore si sarebbe giustificato dicendo: "Erano domande a senso unico, senza contraddittorio; le ho preso il microfono perchè volevo rispondere". Ma l'impressione, secondo molti, è che sia davvero sotto pressione per l'intera storia (che, ricordiamo, non lo sta coinvolgendo penalmente). 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Grave incidente sul Monte Bianco, due scalatori precipitano: morto Attilio Beltrami

  • Economia

    Trony chiude un negozio e licenzia quindici dipendenti: sindacati sul piede di guerra

  • Niguarda

    Anziana aggredita e rapinata mentre rincasa col marito: malvivente scappa con la collana

  • Crescenzago

    Un chilo di droga nascosta in un tombino: la scoperta casuale della ditta della rete idrica

I più letti della settimana

  • Un’oasi naturalistica, parchi e la Circle line: “addio” scali ferroviari, ecco la nuova Milano

  • Risultati ballottaggio 2017 a Sesto: Roberto Di Stefano è il nuovo sindaco, chi è

  • Navigli, continua il sogno della riapertura: Sala conferma il referendum

  • Giro di vite sui centri massaggi: De Corato propone di "schedare" i clienti

  • Comunali 2017, risultati ballottaggio a Magenta: Chiara Calati è il nuovo sindaco

  • Risultati ballottaggio ad Abbiategrasso: Cesare Nai è il nuovo sindaco

Torna su
MilanoToday è in caricamento