Formigoni apre alla ricandidatura: "Ci penserò nelle prossime settimane"

L'intenzione del governatore in carica è di dare vita "a una lista che possa vincere". E lascia aperta la porta alla sua ricandidatura alle (imminenti) Regionali

"Ora devo terminare il lavoro in Lombardia, poi ci penserò": il governatore della Lombardia, Roberto Formigoni, così ha risposto a una domanda sulla possibilità di candidarsi alle primarie del Pdl. Nessuna porta chiusa, quindi. 

Adesso c'é da fare la legge elettorale, da sciogliere il Consiglio regionale e poi Formigoni vuole "contribuire a dar vita a una lista, a uno schieramento della mia parte politica che possa vincere ancora".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quindi - ha detto a Tgcom 24 - nelle prossime settimane mi porro' anche il problema se correre alle primarie o meno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento