Scissione nel Pdl, nasce il gruppo "Centrodestra nazionale"

Tre gli "scissionisti": Romano La Russa, Alboni (che sarà capogruppo) e Maccari. Ma l'alleanza con Berlusconi non è in discussione. E si profila un ulteriore "spacchettamento"

A seguito dell'annuncio di Ignazio La Russa, anche in Lombardia nasce "Centrodestra nazionale", staccandosi dal Pdl ma rimanendo alleata di Berlusconi. E' stato formalizzato il nuovo gruppo consiliare al Pirellone, di cui fanno parte tre esponenti: Roberto Alboni (che sarà capogruppo), Romano La Russa e Carlo Maccari.

"I nostri elettori - ha spiegato Romano La Russa - ci chiedevano da tempo di riaffermare la nostra identità. Saremo più liberi di portare le nostre idee e la nostra storia nelle istituzioni, ma col proposito di marciare divisi e colpire uniti, come abbiamo fatto fin dal 1994, per evitare che la sinistra conquisti la Lombardia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per una scissione ormai consumata, poi, un'altra è sempre più probabile. Si tratta della "separazione consensuale", all'interno del Popolo della Libertà, tra chi segue e sostiene l'esperienza di Mario Monti e Gabriele Albertini e gli altri. Tra i primi il maggiore "sponsor", com'è noto, è il governatore Formigoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento