Legge anticorruzione, Albertini e Valditara in sciopero della fame

Oltre all'ex sindaco e al senatore di Fli anche Mantini (Udc) e Stracquadanio (Pdl): protestano per far approvare la legge senza altri ritardi

Valditara (foto Paolo Fornasari da Facebook)

Quattro parlamentari milanesi si preparano a un clamoroso sciopero della fame contro i ritardi nell'approvazione della legge anti-corruzione, di cui inizia a intravedersi la fine dell'iter. Si tratta dell'eurodeputato del Pdl Gabriele Albertini, dei deputati Giorgio Stracquadanio (Pdl) e Pierluigi Mantini (Udc) e del senatore Giuseppe Valditara (Fli). Il "digiuno civile di protesta" inizierà martedì 9 ottobre.

L'iniziativa è coordinata da Lombardia per le Riforme, l'associazione presieduta da Valditara.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Milano Lancetti, uomo travolto da un treno in stazione: gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento