“Italiano” impiccato alla finestra del Comune: 'Clandestini coccolati'

Azione nella notte di Forza Nuova, che ha appeso alla finestra del comune di Magenta un manichino con una maglietta italiana addosso. In strada alcuni volantini: "Stop immigrazione, difendi la tua città". Le immagini

Il manichino impiccato - Foto da Fb

Volutamente provocatori. Volutamente esagerati. Per dire, a modo loro, “stop all’immigrazione” e a una “discriminazione” che riguarderebbe gli italiani. 

Militanti di Forza Nuova Magenta, nella notte, hanno impiccato un manichino alla finestra del palazzo del Comune. Il fantoccio aveva addosso una maglietta con la bandiera dell’Italia e un foglio con la scritta: “Clandestini coccolati, italiani impiccati. Stop invasione”.

Sull’asfalto, nei pressi del Municipio, gli esponenti di Fn hanno lasciato alcuni volantini dal titolo “Stop immigrazione, difendi la tua città”.

Sdegno, naturalmente, è arrivato dagli assessori e dai politici di Magenta. “Chi non ha argomenti usa la violenza - ha attaccato Monica Garegnani, Prc -. Usa la notte per fare gesti dimostrativi. Alla luce del sole vorrei vedervi in faccia uno per uno per dirvi che non c’è posto per il vostro razzismo e la vostra ignoranza”. 

manichino impiccato-2-2-3

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Incidente sull'A4, camion ribaltato in mezzo alla carreggiata: sei chilometri di coda

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento