Stop alla pensione e al vitalizio di Roberto Formigoni, ex presidente lombardo

Il consiglio di presidenza di palazzo Madama martedì ha infatti preso atto della sentenza della Cassazione che ha confermato la condanna per corruzione nei confronti dell'ex governatore della Regione Lombardia e ha dato atto alla delibera del 2015

Aveva più volte detto di essere nell'indigenza. E sicuramente questo è un duro colpo alle finanze del "Celeste": stop, infatti. a partire da agosto al vitalizio e ai trattamenti pensionistici per Roberto Formigoni.

Il consiglio di presidenza di palazzo Madama martedì ha infatti preso atto della sentenza della Cassazione che ha confermato la condanna per corruzione nei confronti dell'ex governatore della Regione Lombardia e ha dato atto alla delibera del 2015 che prevede la sospensione delle erogazione di pensioni e vitalizi per i parlamentari condannati in via definitiva.

Lo comunica ai cronisti la senatrice M5s Laura Bottici, questore del Senato.

Soltanto qualche giorno fa gli erano stati concessi gli arresti domiciliari dalla Sorveglianza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Milano Lancetti, uomo travolto da un treno in stazione: gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento