Caso Maugeri, Formigoni propone di patteggiare ma la procura rifiuta

Giudicata non idonea la proposta di 2 anni di reclusione. Accolti invece i patteggiamenti chiesti da Daccò e Simone

Ha proposto informalmente un patteggiamento a due anni di reclusione, l'ex presidente di Regione Lombardia Roberto Formigoni, ma il sostituto procuratore Vincenzo Calia non l'aveva giudicata idonea, considerata la condanna in primo grado a sei anni per l'esponente di Noi con l'Italia. 

Il processo è quello riguardante la corruzione sul caso Maugeri. L'appello si è aperto nella giornata del 22 maggio e - da quello che è stato reso noto - sono state invece accolte le analoghe richieste di patteggiamento avanzate dall'imprenditore Pierangelo Daccò e dall'ex assessore regionale Antonio Simone. Dal punto di vista giuridico non si tratta però di un vero patteggiamento: Daccò e Simone si sono accordati con la procura sulla pena e in cambio rinunceranno ad alcuni dei motivi d'appello.

"La Regione impose Daccò e Simone come intermediari"

L'accordo prevede una pena di 2 anni e 7 mesi per Dacò e di 4 anni e 8 mesi per Simone, che in una dichiarazione allegata all'istanza ha scritto, di suo pugno, "ammetto gli addebiti". Daccò e Simone hanno accettato anche le condizioni della procura sulla confisca dei loro beni.

Formigoni: "Incommentabile il patteggiamento di Daccò e Simone"

L'ex governatore, commentando le notizie sulle richieste di patteggiamento, ha definito "incommentabile" quelle di Daccò e Simone, suoi coimputati in appello, e poi ha specificato di non avere personalmente fatto alcuna richiesta per sé, "nemmeno un sondaggio informale". Ha però spiegato che gli avvocati di Daccò e Simone si erano rivolti ai suoi legali per chiedere se fosse disponibile anche Formigoni, e i suoi legali hanno risposto: "Solo a due anni". Insomma, non una "richiesta informale" ma poco più di una "battuta" tra avvocati.

Formigoni ha poi aggiunto di essere "tranquillo riguardo alla mia assoluta innocenza". Ma - secondo alcune informazioni - i legali di Formigoni, anche in aula, avrebbero avanzato a voce una ulteriore proposta informale di patteggiamento, a tre anni e mezzo, anche questa respinta dalla procura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Sperem

  • caro Formigoni tranquillo che sei in ottima compagnia con gli amici tuoi dove meglio meriti.

    • Dici che vanno in galera?Mah! Queste notizie comunque non interessano,il popolo bue e servo,si scaglia compatto,con parole di fuoco e sentenze di morte,contro un disgraziato che ruba una bicicletta ma rimanendo a 90°ed in rispettoso silenzio,da veri vigliacchi quali sono, davanti a questi squallidi personaggi che da svariati anni li sodomizzano senza tregua; veramente edi******nte,non c'è che dire.

      • certo ma la ruota gira anche per loro,non credo al popolo bue che tale rimane ma alla giustizia che condanna i loro reati .

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'Autostrada A4, uscita Certosa: tir che trasporta farina si ribalta, un morto

  • Attualità

    Studenti in piazza contro il governo "razzista": corteo in centro, vie chiuse e mezzi deviati

  • Cronaca

    Accoltellò agenti e militari in Centrale e venne violentato in carcere: stupratore a processo

  • Video

    Il Milan perde 3-1 ad Atene e Matteo Salvini (allo stadio) filma i tifosi: "Unici da salvare"

I più letti della settimana

  • Incidente sull'A8, camion si schianta, sfonda guard rail e finisce nella carreggiata opposta

  • Incidente a Corsico, auto travolge le persone in attesa del bus: tre feriti, 23enne gravissimo

  • Tragedia al concerto del trapper milanese Sfera Ebbasta: sei morti e otto feriti gravi

  • Fabrizio Corona aggredito al bosco della droga di Rogoredo

  • Mega incidente sull'A4, coinvolti 4 camion e 2 auto: autostrada chiusa e coda di oltre 15 km

  • Tangenziale Ovest di Milano chiusa per un mese nel tratto tra l'Autostrada 8 e Rho

Torna su
MilanoToday è in caricamento