Salvini: "Via i rom dalle case popolari di Milano"

Il ministro dell'Interno vuole discutere con Sala per sgomberi ed espulsioni

Stretta sulle occupazioni abusive delle case popolari da parte dei rom: l'ha annunciata il ministro dell'interno Matteo Salvini nel corso di un'intervista a TeleLombardia, riferendosi, in particolare, ai quartieri milanesi di San Siro, via Gola e Chiesa Rossa.

Il leader del Carroccio si è detto pronto a discutere con il sindaco Giuseppe Sala anche per quel che riguarda la gestione dei campi rom in città. Salvini ha inoltre dichiarato di voler procedere a una sorta di censimento, "una ricognizione sui rom in Italia per vedere chi, come, quanti" e ha sottolineato come al Ministero si stia "facendo preparare un dossier sulla questione rom in Italia, perché dopo Maroni non si è fatto più nulla, ed è il caos".

L'obiettivo, per il leader della Lega, è quello di espellere gli stranieri irregolari. Diversa la situazione per quanto riguarda i rom italiani: loro "purtroppo te li devi tenere a casa", ha commentato il ministro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dallo scorso maggio due pattuglie di polizia locale facenti capo al comando di Zona 7 sono state dedicate agli sgomberi e agli allontanamenti dei nomadi all'interno del territorio del Municipio 7.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

Torna su
MilanoToday è in caricamento