Corruzione e tangenti nella sanità lombarda: nuovo arresto in Florida

Si aggiunge ai 20 raggiunti dall'ordinanza del gip. Al momento dell'operazione era già negli Stati Uniti, dove le autorità federali lo hanno arrestato

Sanità, ulteriore arresto nell'operazione "Smile"

E' stato arrestato l'ultimo dei ventuno coinvolti nell'operazione "Smile", Stefano Lorusso, 53enne che si trova negli Stati Uniti. L'arresto è stato effettuato mercoledì 24 febbraio a Miami (Florida) dalle autorità federali statunitensi e comunicato dall'ambasciata Usa a Roma.

L'inchiesta, coordinata dalla procura di Monza e condotta dai carabinieri di Milano, riguarda la corruzione e la turbativa delle gare d'appalto per l'assegnazione di servizi odontoiatrici in outsourcing da parte di aziende ospedaliere lombarde.

Questi servizi venivano spesso appaltati all'azienda di Maria Paola Canegrati che - stando alle prove raccolte dagli investigatori - agiva con la complicità di Fabio Rizzi, consigliere regionale ed ex senatore della Lega Nord. Canegrati e Rizzi sono stati arrestati

Di professione agente immobiliare, Lorusso risiede negli Stati Uniti. La procura di Monza lo accusa di avere emesso due fatture (di 25 mila euro ciascuna) per prestazioni di consulenza in realtà inesistenti da parte di Maria Paola Canegrati, per ostacolare l'identificazione della provenienza delittuosa del denaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Milano Lancetti, uomo travolto da un treno in stazione: gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento