Tares, consiglieri regionali della Lega: "Pagheremo alla regione anziché allo Stato"

"Vogliamo pagare le tasse, ma al territorio a cui reputiamo giusto pagarle"

I consiglieri leghisti in conferenza stampa (foto Lega Nord)

Singolare protesta fiscale dei consiglieri regionali della Lega Nord. Il gruppo ha annunciato che la parte di Tares destinata allo Stato verrà versata sul conto corrente della regione, in segno di protesta contro i tagli e il patto di stabilità. Si tratta di 30 centesimi al metro quadro.

"Le tasse le paghiamo, ma dove reputiamo sia giusto che vadano pagate. Ossia sul nostro territorio, tanto più se riguardano un servizio che viene effettuato e svolto sul territorio", ha spiegato il capogruppo Massimiliano Romeo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Omicidio a Milano, bimbo ucciso di botte in casa: lividi e ferite sul corpo, fermato il padre

  • Cronaca

    Milano, uomo di 30 anni precipita dalle scale della Triennale: morto, sul posto la Scientifica

  • Economia

    Comuni virtuosi ed efficienti: Milano a metà classifica, secondo tra quelli "in negativo"

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale, motociclista si schianta contro un palo: gravissima

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento