Ri-scatti mostra fotografica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Associazione Meti ONLUS, in collaborazione con il Municipio 4 del Comune di Milano, presenta RI-SCATTI, una mostra fotografica interamente realizzata da persone abusate nell’infanzia. Trenta scatti e relative descrizioni raccontano i ricordi e le battaglie di chi da bambino ha subito violenze. La mostra, unica nel suo genere, ha visto protagonisti davanti e dietro l’obiettivo i membri dei gruppi A.M.A.A.S. Kore dell’Associazione Meti ONLUS di Milano e dell’Associazione A.M.A. di Trento: gli scatti vogliono aprire lo sguardo del visitatore e renderlo partecipe del riscatto dei soggetti delle immagini. La mostra verrà inaugurata sabato 4 maggio alle ore 15.00 in via Oglio18, in occasione della Giornata Nazionale contro la pedofilia, con un incontro a tema insieme a protagonisti ed esperti. Ingresso gratuito fino esaurimento posti. La mostra resterà aperta al pubblico da lunedì 6 maggio a sabato 11 maggio, giorno in cui verrà chiusa alle ore 17.00 da un reading con sottofondo musicale dal vivo. Associazione Meti ONLUS si occupa di persone che hanno subito forme di abuso e maltrattamento in età infantile. Le conseguenze di tali traumi possono incidere negativamente, anche a distanza di molti anni, sulla vita di tutti i giorni; trovare un aiuto e un sostegno può essere utile per migliorare la qualità della propria vita. Meti offre spazi e personale qualificato per sostenere le persone che chiedono aiuto, e organizza incontri di informazione per divulgare la prevenzione a tali situazione. Per info: 349 133 0854 info@assometi.org www.assometi.org Associazione Meti ONLUS

Torna su
MilanoToday è in caricamento