Leonardo 500, dal 3 febbraio la presentazione dei progetti realizzati dalle scuole

I lavori potranno essere visualizzati e votati dai cittadini sulla piattaforma dedicata

Repertorio

Inizierà il prossimo 3 febbraio la fase operativa di registrazione sulla piattaforma e caricamento dei progetti didattici realizzati dagli studenti degli istituti milanesi che decideranno di partecipare al concorso “Con i voli della mente Leonardo torna a scuola”, organizzato dall’Assessorato all’Educazione del Comune di Milano, dal Comando 1a Regione Aerea dell’Aeronautica Militare, in collaborazione con l’Ufficio scolastico della Lombardia - AT di Milano, nell’ambito delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. 

Dal 3 febbraio, infatti, e fino 28 del mese (fino all'ultimo giorno utile è possibile iscriversi) i bambini e i ragazzi di oltre 500 istituti di ogni ordine e grado, a partire dalle Scuole dell’infanzia, avranno il compito di realizzare un prodotto che, in rapporto all’età, rappresenti il genio di Leonardo.

Come partecipare al concorso di Leonardo

Ciascuna scuola può concorrere con un progetto didattico per ogni livello di scuola presente nel proprio istituto, realizzando e caricando sulla piattaforma http://concorsoscuoleleonardo.comune.milano.it/ un progetto sui temi del volo, dell’acqua, della scienza o dell’arte. Le classi potranno scegliere anche di concorrere con un progetto già realizzato che si accordi a uno dei temi proposti, purché sia inedito.

La valutazione avverrà su due livelli: i cittadini potranno votare dal 9 marzo al 6 aprile il loro progetto preferito iscrivendosi al sito e, successivamente, una commissione di esperti assegnerà un proprio punteggio che andrà a incrementare il numero di voti ottenuti online. La proclamazione e la premiazione dei vincitori avverrà durante una cerimonia a giugno.

La libertà espressiva nell’immaginare il prodotto che concorrerà è massima: è infatti possibile presentare opere testuali, progetti fotografici, progetti video/cortometraggi, opere grafiche e artistiche di vario genere come disegno, pittura, scultura e collage, progetti musicali/audiofonici, plastici, elaborati tecnici di prodotti, macchine e progetti architettonici, software e siti web. L’importante è che le idee siamo documentabili attraverso allegati digitali (video, immagini, documenti di testo, link).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento