← Tutte le segnalazioni

Disservizi

"Amsa sgrida e non multa chi sporca la città"

"Qualche mese fa Amsa ha fatto stampigliare il quesito “ci sta?” nei pressi dei contenitori pubblici dei rifiuti della città, per sollecitare gli utenti a inserire nei cestini solo oggetti singoli di piccole dimensioni e non usarli come contenitori condominiali. Trovo che l'iniziativa di Amsa, oltre che un notevole dispendio di denaro, sia ingenua: chi mette (e probabilmente continuerà a farlo) nel cestino pubblico il sacchetto dei rifiuti domestici oppure altri scarti (pile e batterie usate in primis) lo fa sapendo di fare un illecito ma avendo la garanzia dell'impunità; non è che se si scrive sull'asfalto di non farlo cambia qualcosa... contro i furbi servono le multe, non le parole".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Vergognose e intimidatorie dichiarazioni di Majorino contro la libertà di espressione

  • Incidenti stradali a Milano in Via Odoardo Tabacchi, 52: "Incidente con auto ribaltata"

  • Parco Lambro: la targa che non commemora

Torna su
MilanoToday è in caricamento