← Tutte le segnalazioni

Altro

Due bambine cinesi regalo 4000 mascherine all'Ospedale Sacco di Milano

Via Giovanni Battista Grassi, 74 · Vialba

L'emergenza da coronavirus sta mettendo a dura prova medici, infermieri e operatori sanitari di tutta Italia. In Lombardia in particolare queste figure sono state coinvolte in maniera davvero importante. Una dedizione e un'umanità che hanno superato i normali confini dell'aspetto prettamente professionale, con gli uomini e le donne impegnati in prima linea negli ospedali che stanno sacrificando le loro vite per mettersi al servizio degli altri. Sono stati in molti così quelli che hanno cercato di sostenere gli operatori con donazioni e testimonianze d'affetto. L'ultima in ordine di arrivo è stata quella che si è materializzata all'Ospedale Sacco di Milano negli scorsi giorni quando è arrivato un pacco speciale spedito dalla Cina. Al suo interno 4000 mascherine e una letterina scritta da Jiale e Rachel, due piccole benefattrici cinesi che hanno dato fondo ai loro risparmi per sostenere gli Eroi in Corsia impegnati in questa battaglia. Un gesto che ha commosso tutti e che, si spera, possa essere di buon auspicio per un futuro migliore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
MilanoToday è in caricamento