← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Trenord - Lettera aperta all'assessore Terzi

"Gent.ma Assessore Terzi, sono piuttosto deluso dagli eventi degli ultimi giorni, avevo chiesto di parlare con lei, ma era impegnata, così mi ha riferito la sua gentilissima segreteria. Lei il 16 settembre ha dichiarato pubblicamente che i pendolari solo treno non avrebbero subito aumenti. Ciò non è accaduto, avevo una certa stima di lei, ma sto cominciando a credere che la sua sia stata solo una sparata non seguita dai fatti. Nulla è seguito alle sue dichiarazioni, se non le insolenti e fantozziane modalità di rimborso. Trenord ci prende per i fondelli con la storia dei rimborsi, dopo tre mesi consecutivi di abbonamenti mensili. Io questo mese, con il bonus pago € 32,50, perché dovrei pagarne 70 perdendo per sempre il bonus? Perchè devo anticipare i soldi a Trenord con il pessimo servizio che offre? Tutta questa vicenda è una pagliacciata, Trenord deve tornare alle tariffe Solo Treno, i pendolari sono incazzati neri e non sono disposti a tollerare questo abuso. Protesteremo, civilmente, ma protesteremo. Prenda in mano la situazione, se crede nel suo ruolo, e imponga a Trenord le tariffe che ha promesso. Ne va della sua credibilità... non crede? Altrimenti si dimetta, visto che non si sta dimostrando all'altezza per gestire la situazione.... mi perdoni, è un po' forte, magari sta lavorando per risolvere e non lo sappiamo.... ma siamo veramente arrabbiati per questo sopruso! Trenord è impossibile da contattare, solo via mail o segnalazioni online con risposte precompilate".

Cordiali saluti Donato Milione, pendolare Trenord da 40 anni, non ATM

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
MilanoToday è in caricamento