Ambrosini: Zero titoli del Milan? Spero che Mourinho si possa pentire

Sulla rimonta nei confronti dell'Inter interviene Ambrosini che dice: "Mi piace pensare che Mourinho si possa pentire di aver parlato di zero titoli del Milan". Sul rinnovo del suo contratto con la società rossonera dice: "E' una prospettiva allettante"

"Mi piace pensare che, tra qualche settimana, Mourinho si possa pentire di aver parlato degli zero titoli del Milan, anche se a suo tempo era difficile che potessimo ambire allo scudetto", commenta così Massimo Ambrosini la rimonta del Milan e le dichiarazioni del tecnico interista.

E' però un auspicio cauto il suo: "Ora siamo la diretta inseguitrice ma, come Ancelotti, credo che la rimonta sia davvero difficile se non impossibile".

La consolazione è qualla di aver comunque risvegliato gli animi di un campionato che per molti era già chiuso: "L'Inter ha dominato talmente tanto che probabilmente non si vedeva l'ora di creare un'atmosfera di duello", dice.

Ambrosini parla infine della possibilità di un rinnovo contrattuale con la società rossonera: "E' una prospettiva allettante ma non dovete chiedere a me e credo che non ci saranno novità fino al termine della stagione".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

  • Milano, niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza

Torna su
MilanoToday è in caricamento