Napoli-Milan, cori contro Balotelli in albergo: lui risponde con un gestaccio ai tifosi azzurri

Notte agitata per i calciatori rossoneri, ospiti dell'Hotel Vesuvio sul lungomare. Nel mirino dei tifosi è finito soprattutto SuperMario, che avrebbe risposto con un gestaccio dalla finestra

Balo avrebbe reagito ai cori - Foto repertorio

Ancora lui. Sempre lui. Fa di nuovo parlare di sé, Mario Balotelli. E, purtroppo, ancora una volta non per qualche bella prestazione o qualche bella giocata in campo. 

SuperMario, infatti, avrebbe insultato alcuni tifosi del Napoli che la scorsa notte - a onor del vero - lo aveva insultato sotto l’albergo in cui alloggia la squadra in vista della partita di lunedì sera. 

Almeno duecento supporters azzurri avrebbero intonato cori contro il Milan e contro il calciatore che, a quanto pare, si sarebbero affacciato dalla sua stanza e avrebbe “salutato” i contestatori con un eloquente gestaccio. 

La situazione, comunque, non è mai precipitata e la società rossonera avrebbe chiesto l’intervento della polizia per ristabilire l’ordine. 

Al San Paolo, contestazioni a parte, Balotelli partirà ancora una volta dalla panchina, nonostante la fiducia mostratagli dal presidente Silvio Berlusconi, con annessa piccola gaffe sul colore della pelle di SuperMario

Quella in terra partenopea, e le lacrime nell’ultima apparizione al San Paolo lo ricordano, non è una partita qualunque per Balotelli. Che stasera, come racconta NapoliToday, in tribuna avrà una fan molto molto speciale: sua figlia Pia, che sarà insieme alla madre Raffaella Fico, al contrario grande tifosa napoletana. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bravo, Mario! Hai fatto bene!

Notizie di oggi

  • Milano Centro

    Vandali bruciano alcune palme in Duomo: monta la protesta

  • Cronaca

    Drogati, alcolizzati: picchiano mogli e compagne, tre arresti nel week-end

  • Cronaca

    Bambina ricoverata al Buzzi per meningite, condizioni ancora molto gravi

  • Incidenti stradali

    Falciato da un'auto mentre cammina sulla Provinciale per andare a un rave party

I più letti della settimana

  • “Non interrompere il sogno di mio figlio”: e Mauro Icardi porta il piccolo tifoso allo stadio

  • Lazio-Milan 1-1: i biancocelesti sprecano, i diavoli ringraziano

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento