Cafu, l'ex Milan, travolto dai debiti in Brasile: perde 5 proprietà e 15 gli vengono pignorate

L'ex capitano della 'Selecao' campione del mondo, Cafu, è stato travolto da debiti milionari

Cafu

L'ex capitano della 'Selecao' campione del mondo nel 2002, Cafu, è stato travolto da debiti milionari e recentemente avrebbe perso cinque proprietà su decisione di un Tribunale brasiliano: lo rende noto il quotidiano Folha de S.Paulo.

La mancata copertura di prestiti e debiti creata da Capi Penta International Player, una società di procuratori sportivi di atleti che appartiene al 49enne ex giocatore e a sua moglie, Regina, avrebbe inoltre provocato il pignoramento di altre 15 proprietà della coppia.

Le parole stizzite dei Cafu

"E' un mio problema personale. Posso dare i miei immobili, la mia macchina, la mia casa, posso dare quello che voglio per pagare i debiti", ha detto l'ex terzino destro di Roma e Milan, scelto come ambasciatore del Brasile ai prossimi Mondiali del 2022 in Qatar.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 90 e un camion per la raccolta rifiuti

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento