Tifoso del Milan accoltellato a Bologna: 5 anni di Daspo con firma per l'aggressore "amico"

L'aggressione era avvenuta al termine di Bologna-Milan, tra tifosi rossoneri

La curva sud a Bologna

Cinque anni di Daspo, con obbligo di firma. È la "condanna" per il 34enne di Mantova che la sera di Bologna-Milan ha accoltellato un 35enne milanese, e milanista, mentre i tifosi rossoneri lasciavano il Dall'Ara. 

La vittima, un esponente del gruppo "Nervi Tesi", era stata colpita con alcuni fendenti all'addome ed era finita in ospedale in prognosi riservata, prima di essere dimessa con una prognosi di trenta giorni. L'aggressore, invece, era stato fermato dalla polizia poco dopo ed era stato portato in Questura. 

Venerdì per lui è arrivata la notifica del Daspo di cinque anni, durante i quali dovrà stare lontano dagli stadi. In più, il 34enne dovrà anche presentarsi in un ufficio di polizia a firmare ogni volta che il Milan sarà in campo e deve rispondere in tribunale delle accuse di lesioni personali gravissime e porto abusivo di coltello.

Il lavoro degli investigatori prosegue ora per capire cosa si nasconda dietro le coltellate. Sembra - ma le indagini sono ancora in corso - che la settimana precedente, durante la trasferta di Parma, i due fossero già venuti a contatto e che ad avere la peggio fosse stato il 34enne. A Bologna, quindi, sarebbe arrivata la vendetta. 

coltello-11-6

Foto - Il coltello utilizzato durante l'aggressione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Milano Lancetti, uomo travolto da un treno in stazione: gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento