Frosinone-Inter 1-3: la sintesi della partita

 

L'Inter archivia la pratica Frosinone con un convincente 3-1 che ben rappresenta l'andamento della gara, almeno per un'ora, con due reti già nella prima frazione di gioco. Apre le marcature Nainggolan al 19', raddoppia Perisic su rigore al 37'. Il terzo posto in classifica è consolidato in attesa delle sfide con Roma e Juventus. 

60 punti (5 più del Milan, 6 più della Roma) sono una posizione tranquilla dopo la 32esima giornata. I nerazzurri subiscono l'iniziativa del Frosinone soltanto dopo il 60' quando Cassata accorcia le distanze. I ritmi della squadra di casa diventano allora importanti alla ricerca del pareggio, e l'Inter soffre quando Ciano sfiora il palo con un calcio di punizione. In pieno recupero Vecino (con assist di Icardi) trasforma la terza rete per i nerazzurri.

Se l'Inter sorride, tenendo il passo alle altre formazioni in lotta per la Champions, il Frosinone vede la salvezza allontanarsi sempre di più. Unica nota dolente per i nerazzurri l'infortunio di Borja Valero, uscito al 74' per un risentimento ai flessori della coscia destra.

Potrebbe Interessarti

  • Passeggero non vuole il biglietto ma la multa: così la capotreno lo convince a pagare. Video

  • Maxi rissa tra stranieri alla Stazione Centrale: in 20 pestano un ragazzo con pugni e calci

  • Nubifragio nel Milanese: diluvia nel centro commerciale, cascata d'acqua. Video

  • Nubifragio a Milano: la gente passeggia per strada con l'acqua sopra le ginocchia. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento