Il Gran Premio resta a Monza per altri 5 anni: l'annuncio durante la festa della Ferarri in Duomo

Siglato l'accordo: le gare si disputeranno nel tempio della velocità fino al 2024

Altri cinque anni di gare, emozioni e velocità. Il Gran Premio resta a Monza fino al 2024. Dopo le dichiarazioni relative alla possibile chiusura positiva dell'accordo per il rinnovo del Gran Premio d'Italia, mercoledì pomeriggio è arrivata l'ufficialità. L'intesa è stata siglata e Monza resta la capitale dei Motori ancora per cinque anni e la tappa italiana rimane di diritto nel calendario del Campionato della Formula Uno. La notizia è stata riportata da MonzaToday.

Cruciale per l'esito positivo del contratto, come anticipato dal sindaco di Monza Dario Allevi, è stata la convenzione sigliata con Aci che ha gestito la trattative per l'accordo. L'annuncio della firma è arrivato mercoledì pomeriggio durante la festa organizzata in piazza Duomo a Milano per celebrare i novant'anni del Gran Premio di Monza e della Scuderia Ferrari. Presenti, insieme al Presidente di Regione Lombardia, anche il presidente di Aci Angelo Sticchi Damiani e il CEO della Formula Uno Case Carey.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento