Inter, Icardi a Parigi: ecco i dettagli dell'operazione tra Inter, Psg e Wanda Nara

L'argentino ha superato i controlli fisici mentre la moglie del giocatore trattava col club

Icardi al Psg

Mauro Icardi giocherà nella prossima stagione con il Paris Saint-Germain. Il Paris Saint-Germain ha ufficializzato sul suo sito l'arrivo dell'argentino. Il centravanti avrà la maglia numero 18. "Ringrazio il PSG per la fiducia che mi ha dimostrato - ha detto Icardi, nella prima dichiarazione - ci tengo profondamente a dare tutto per aiutare la mia nuova squadra ad andare il più lontano possibile in tutte le competizioni".

 "L'attaccante argentino - precisa invece la società dell'Inter - si trasferisce al club francese a titolo temporaneo annuale con diritto di trasformazione della cessione in definitiva". "Contestualmente - aggiunge il club milanese - Icardi ha raggiunto un accordo con l'Inter per il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2022".

La fine della telenovela Icardi Inter

Alle 12.30 di lunedì 2 settembre - ultimo giorno di mercato - l'ex capitano nerazzurro è partito da Malpensa con la moglie e agente Wanda Nara verso Parigi. 

Prima di ufficializzare la cessione, Marotta e Ausilio hanno siglare il rinnovo con Icardi - che altrimenti l'anno prossimo al ritorno dal prestito andrebbe a scadenza - per poi dare il via libera all'operazione, con un diritto di riscatto fissato già a 70 milioni di euro. 

La storia tormentata da Icardi e l'Inter arriva così ai titoli di coda, dopo il caso fascia di capitano, le convocazioni rifiutate, i mesi passati da separato in casa e - ultimo capitolo della telenovela - la causa intentata ai nerazzurri dagli "Icardis" per mobbing. Adesso, dopo i no a Roma e Napoli - forse arrivati in attesa di un affondo della Juve - i due hanno preso il volo verso Parigi. 

Fier d’etre Parisien 🔴🔵 @psg . . #allezparis

Un post condiviso da Μαυʀɸ Iϲαʀδι (@mauroicardi) in data:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento