Inter resta Campione d'Italia della stagione 2005/2006: lo ha deciso la Cassazione

La Juventus nel campionato 2005/2006 era stata la prima classificata e fu retrocessa in serie B

Repertorio

La decisione è definitiva: è dell'Inter il titolo di Campione d'Italia della stagione 2005/2006. A dire la parole fine sulla vicenda è la Cassazione che ha respinto il ricorso della Juventus contro la decisione della Corte d'Appello di Roma che nel 2016 aveva dato lo scudetto ai Neroazzurri dopo le vicende di 'Calciopoli'.

La Juventus nel campionato 2005/2006 era stata la prima classificata e fu retrocessa in serie B. "Tutto regolare, conseguenza di quello che è successo. Comunque bene, è sempre uno scudetto assicurato: ora devono accettarlo gli juventini".

Massimo Moratti, ai tempi di Calciopoli presidente dell'Inter, si compiace per la decisione della Cassazione parlando con l'Ansa. "Ma io - aggiunge - ne ero certo. Con Agnelli ho fatto pace? Siamo sempre stati amici, diciamo che questo sentimento adesso è più pubblico".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

Torna su
MilanoToday è in caricamento