Inter resta Campione d'Italia della stagione 2005/2006: lo ha deciso la Cassazione

La Juventus nel campionato 2005/2006 era stata la prima classificata e fu retrocessa in serie B

Repertorio

La decisione è definitiva: è dell'Inter il titolo di Campione d'Italia della stagione 2005/2006. A dire la parole fine sulla vicenda è la Cassazione che ha respinto il ricorso della Juventus contro la decisione della Corte d'Appello di Roma che nel 2016 aveva dato lo scudetto ai Neroazzurri dopo le vicende di 'Calciopoli'.

La Juventus nel campionato 2005/2006 era stata la prima classificata e fu retrocessa in serie B. "Tutto regolare, conseguenza di quello che è successo. Comunque bene, è sempre uno scudetto assicurato: ora devono accettarlo gli juventini".

Massimo Moratti, ai tempi di Calciopoli presidente dell'Inter, si compiace per la decisione della Cassazione parlando con l'Ansa. "Ma io - aggiunge - ne ero certo. Con Agnelli ho fatto pace? Siamo sempre stati amici, diciamo che questo sentimento adesso è più pubblico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, folle fuga col furgone: inseguimento, spari e auto della polizia e ghisa speronate

Torna su
MilanoToday è in caricamento