Inter, Ranieri: "Zarate deve maturare. Pazzini è più in forma di Milito"

"Il derby è stato un match bellissimo. La sfida con la Lazio sarà più complicata". Claudio Ranieri si gode la sua Inter concreta e volta pagina dopo il successo nel derby. Domenica sera a San Siro arriva la Lazio di Reja

"Quello che abbiamo fatto è passato, ora conta la Lazio, una squadra dinamica e forte, sarà una partita più complicata del derby". Lo ha detto l'allenatore dell'Inter Claudio Ranieri durante la conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Lazio.

Il tecnido testaccino ha poi parlato dei singoli: "Sneijder? Va dosato nel senso di farlo recuperare bene, mancano minuti nelle gambe. Lui e Alvarez insieme? Non escludo nulla. I buoni giocatori vanno messi in campo, sarà mio compito mettere giocatori di qualità senza stravolgere l'equilibrio. L'equilibrio l'ho stravolto contro l'udinese è l'ho pagato. Per me Pazzini è più in forma di Milito, i gol non contano. Zarate ha giocato bene. Nella mia squadra non ci sono gerarchie, valuto lo stato di forma. Thiago Motta è un giocatore unico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

Torna su
MilanoToday è in caricamento