Inter-Barcellona, l'Inter si qualifica agli ottavi di Champions se: ecco tutte le combinazioni

Martedì sera al Meazza in palio gli ottavi di Champions. Il Barca è già qualificato

Notte da dentro o fuori, notte di grandi stelle al Meazza, dove martedì - in una cornice di pubblico da sogno - si affrontano Inter e Barcellona per l'ultimo turno del girone F di Champions League. In palio per i nerazzurri c'è il passaggio agli ottavi di finale della massima competizione europea, mentre gli spagnoli sono già certi della qualificazione e del primo posto. 

Nelle possibili combinazioni, la certezza più granitica è che l'Inter ha il destino nelle sue mani: con una vittoria al cospetto di un Barcellona in versione ridotta - Messi non è neanche convocato - i ragazzi di Conte sono certi di andare avanti, vendicando anche la sconfitta per 2-1 dell'andata al Camp Nou, dove Handanovic e compagni non avevano affatto sfigurato.

In classifica, infatti, i nerazzurri sono secondi a pari punti con il Borussia Dortmund - che gioca in casa con lo Slavia Praga -, ma hanno il vantaggio degli scontri diretti: 2-0 a San Siro e sconfitta per 3-2 in Germania

Se invece non sarà vittoria, l'Inter dovrà fare almeno lo stesso risultato dei tedeschi. Quindi, in caso di pari con il Barcellona, i tifosi dell'Inter dovranno sperare in una non vittoria del Borussia e in caso di sconfitta con i blaugrana l'unico modo per non dire addio alla Champions è sperare in un colpo esterno dello Slavia Praga. 

Al Meazza insomma servirà una partita da grande per i nerazzurri, sperando anche in qualche buona notizia dalla Germania. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento