Italia tennis tour: ecco Milano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Viste le grandi ambizioni di Italia Tennis Tour, il nuovo circuito di tornei di terza categoria limitati 3.3, la provincia di Milano non poteva mancare. E non mancherà: dopo il test vincente del 2016 a Varese, il progetto ideato da Davide Golinelli si è allargato quest'anno a sei province diverse (5 circuiti), per un totale di 35 tappe e 91 tornei (più i Master finali) solo in Lombardia, ed pronto a fare il grande passo nel Milanese. Si parte sabato 22 aprile da Abbiategrasso, prima delle dieci tappe che condurranno al Master finale, in programma dal 30 settembre allo Sport Time Lacchiarella, uno dei club che hanno sposato alla grande il progetto, tanto da organizzare sia l'appuntamento finale della provincia sia una delle tappe. Sarà l'ottava, dal 26 agosto, dopo che - oltre al Tc Abbiategrasso - il circuito avrà già radunato giocatori ed entusiasmo allo Sporting Milano 3, al Tennis Club Dairago, al Tennis Club Busto Garolfo, al Nuovo Tennis Buscate, al Tennis Club Lainate e al Tennis Tosi di Legnano; mentre successivamente passerà anche dal Cus Milano e al Circolo Tennis Parabiago. "Tutti i tornei hanno optato per la formula 'combined' - dice Golinelli - e quindi organizzeranno singolare maschile, singolare femminile e doppio maschile. Il nostro intento è quello di far sì che la provincia milanese, insieme ai tanti punti di riferimento di cui già dispone, ne trovi uno in più nel Milano Tennis Tour, che vuole distinguersi per la qualità dell'organizzazione. I numeri sarebbero potuti essere ancora superiori fin dall'inizio, ma non ci lamentiamo. L'importante è offrire un servizio di livello". Si tratta di un ottimo punto di partenza, adatto per crescere nel tempo e per mostrare tutte le potenzialità del progetto. "Vista la grande disponibilità di campi di alcune strutture - prosegue Golinelli - ci aspettiamo una risposta importante da parte dei giocatori, stimolati dalla possibilità di poter finalmente competere in un circuito organizzato, con i vari Master finali che accoglieranno i migliori delle classifiche, divise per categoria ma anche per fascia d'età, per dare veramente a tutti la possibilità di accedere agli eventi conclusivi". Italia Tennis Tour sbarca a Milano con grandi ambizioni, dato l'enorme bacino di giocatori rappresentato dalla città e dal suo hinterland, e dato anche l'inizio scoppiettante appena avuto nel varesotto, con oltre 250 richieste di iscrizione per il primo torneo e giocatori provenienti da 60 club di 10 province diverse (non solo della Lombardia). Cifre che la dicono lunga sull'appeal del circuito 2.0, promosso - a costo zero per i club - da un'organizzazione curata nei minimi dettagli, con allestimenti grafici in loco e supporto nella gestione degli eventi, l'app SmatchMe e il sito web, pubblicità sui social e grande attenzione alla comunicazione esterna. Milano sarà il banco di prova perfetto. ITALIA TENNIS TOUR, A MILANO DAL 22 APRILE L'Italia Tennis Tour è un circuito di tornei Fit limitati a giocatori con classifica italiana pari a 3.3. Si gioca su base provinciale, al momento a Milano, Como, Varese, Cuneo e Novara e Verbano-Cusio-Ossola. Il Milano Tennis Tour parte il 22 aprile 2017 dal Tc Abbiategrasso, per procedere con Sporting Milano 3 (6-21 maggio), Tennis Club Dairago (3-18 giugno), Tennis Busto Garolfo (24 giugno-12 luglio), Nuovo Tennis Buscate (1-15 luglio), Tennis Club Lainate (8-23 luglio), Tennis Tosi Legnano (19 agosto-3 settembre), Sport Time Lacchiarella (26 agosto-10 settembre), CUS Milano (2-17 settembre), Circolo Tennis Parabiago (9-24 settembre). Master: Sport Time Lacchiarella (30 settembre-8 ottobre).

Torna su
MilanoToday è in caricamento